Una crostata speciale con marmellata d’arancia

Una crostata speciale con marmellata d'arancia

By 22 Settembre 2016

bellaSe la  lezione è anche solo virtuale con il maestroI Iginio Massari, poi bisogna mettere in pratica o no?
Da "Cielo TV" le lezioni con il maestro sono tante ,tutte belle ed interessanti e sopratutto da mettere in pratica ed il ho deciso di cominciare con questa frolla per realizzare una semplice crostata con marmellata d'arance bio Agrisicilia perchè desidero  il massimo in fatto di qualità e gusto e voi la pensate come me?

Allora mettiamoci all'opera per preparare la colazione di domani, il dessert del dopo cena, il dolce per il th, .insomma ogni scusa sarà buona per gustarne una fetta ed avere la sensazione di trovarci in un giardino Catanese, raccogliere un'arancia per sentirne tutto l'aroma ed il sapore, che noi racchiudiamo per voi in un barattolo.

Instructions

20160922_090457Tempo di  preparazione frolla 10 minuti
Sosta in frigo almeno due ore
cottura 30 -40 minuti
teglia da 26 cm
Nella   ciotola  della planetaria inserire il burro  lavorare  con lo zucchero a velo ed il miele;
aggiungere  i tuorli leggermente battuti con il sale, i semi di una bacca di vaniglia e la buccia grattugiata del limone , solo le zeste ovvero la parte gialla più esterna.
Uniare la farina setacciata in due volte alla massa grassa; dopo  2 minuti otterremo la frolla, che dev’essere lavorata pochissimo e deve riposare in frigorifero per almeno 2 ore, coperta da pellicola o carta forno.
Il maestro insegna  che  una buona frolla non si attacca alle mani, se  succede vuol dire che abbiamo  scaldato troppo la frolla, l'ideale sono i mixer da cucina con lame e boccale freddo.
Stendere la frolla tra due fogli di carta forno leggermente infarinaticercando di dare lo stesso spessore e riporre in frigo per 10 minuti.
Tagliare il fondo e le strisce  e formare, inserire la marmellata, coprire con delle strisce o dei decori a fantasia ed infornare a 180°  per circa 40 minuti.

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *