Treccine soffici alla crema da colazione

Le colazioni siciliane sono patrimonio dell’umanità ed io ne prendo atto, ma  non solo al bar !

Il colpo d’occhio nell’entrare in una pasticceria siciliana ,o qualunque bar, la mattina è veramente incredibile  e la varietà e la bontà della prima colazione  in mostra al banco è incredibile, un vero  tripudio di crema, ricotta, decine di varietà dolci ed altrettante salate tutte da assaporare con un caffè e possibilmente un amico e quattro chiacchiere.

Vista la dimensione la colazione non è certo mordi e fuggi, piuttosto è meglio  accomodarsi ad un tavolino ed assaporare  morso dopo morso la colazione scelta, oggi a casa ho replicato una delle colazioni che più amo…semplice e soffice, la treccina alla crema!

Una semplice pasta brioche che accoglie tanta crema ed io sono soddisfatta del risultato  e così tutti in famiglia ed al lavoro hanno apprezzato, che dico, di più…ed allora vi lascio la ricetta felice e contenta  del risultato e sappiate che nell’articolo troverete il procedimento con bimby ed in planetaria , così non avete scuse per non provare.

Come sapete amo replicare, amo le colazioni in casa, ma il troppo è troppo ed ora non vedo l’ora di sedermi ad un  tavolino in pieno centro con il panorama della villa Bellini, del mare, dell’Etna, di essere strattonata dalla gente che cammina veloce, desidero amiche al mio tavolo ed anche i saluti di chi non conosco, desidero qui baci quando ci si incontra anche solo per un caffè.

Insomma il cibo è convivialità, da soli si gode a metà,  non vedo l’ora che torni ad essere tale e di poter godere della colazione , ma anche dell’amicizia , di un abbraccio e di due chiacchiere in compagnia.

Aspettando tempi migliori vi lascio la ricetta e ricordate di taggarmi nelle vostre preparazioni, sarà un pò come stare insieme condividendo attimi di convivialita.

Print Recipe
Treccine soffici alla crema da colazione
Morbide e soffici treccine farcite con crema pasticciera per una colazione ricca e golosissima.Una ciliegia candita fa capolino per renderle più accattivanti , ma già sono favolose così e con una leggera spolverata di zucchero a velo
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti circa
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
16 freccine
Ingredienti
Ingredienti freccine soffici alla crema
  • 250 g di farina 0
  • 250 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di miele
  • 100 g di zucchero
  • 2 di uova intere
  • 180 g di latte
  • 12 g di lievito di birra
  • 50 g di burro a pezzettini
  • 8 g di sale
  • 1 cucchiaino di pasta di arancia o zeste di arancia con buccia udibile
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti crema pasticciera
  • 2 di uova intere
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 500 g di latte intero
  • 1/2 di vaniglia semi o estratto
  • 3 pezzetti di buccia di limone
Finitura
  • 20 g di tuorlo
  • 20 g di latte
  • q.b. di zucchero a velo
  • q.b. di ciliegie candite
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti circa
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
16 freccine
Ingredienti
Ingredienti freccine soffici alla crema
  • 250 g di farina 0
  • 250 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di miele
  • 100 g di zucchero
  • 2 di uova intere
  • 180 g di latte
  • 12 g di lievito di birra
  • 50 g di burro a pezzettini
  • 8 g di sale
  • 1 cucchiaino di pasta di arancia o zeste di arancia con buccia udibile
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti crema pasticciera
  • 2 di uova intere
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 500 g di latte intero
  • 1/2 di vaniglia semi o estratto
  • 3 pezzetti di buccia di limone
Finitura
  • 20 g di tuorlo
  • 20 g di latte
  • q.b. di zucchero a velo
  • q.b. di ciliegie candite
Istruzioni
Procedimento con bimby
  1. Inserire nel boccale il latte, zucchero, miele, il lievito e sciogliere 20 sec. vel 4 Inserire le farine e mescolare, 15 sec vel 4 Aggiungere con modalità spiga le uova una dopo l'altra per 2 minuti Con impasto incordato sulle lame aggiungere gli aromi , il burro a pezzetti inserendo dal foro anche il sale. L'impasto in tutto durerà 6 minuti vel spiga. Raccogliere l'impasto rifinire in spianatoia con un velo di farina , poggiare in ciotola , arrotondare con un tarocco , coprire con pellicola ed attendere il raddoppio a 26° , ci vorranno circa tre ore.
Procedimento in planetaria
  1. Inserire in ciotola il latte, lievito, zucchero e miele mescolando con la foglia per far sciogliere il lievito. Inserire la spirale ed inserire le farine , dopo un breve mescolamento inserire le uova una dopo l'altra facendo assorbire e cominciare l'impasto fino ad incordare. Aggiungere gli aromi ed il burro a pezzetti facendo assorbire , nel mentre inserire il sale ed incordare in maniera tenace. Raccogliere l'impasto, poggiare i ciotola, arrotondare con un tarocco, coprire con pellicola e far lievitare. Ci vorranno circa tre ore a 26°.
Preparazione crema con albumi
  1. in un tegamino mescolare con la frusta le uova intere con lo zucchero, aggiungere la farina, facendo sciogliere ogni grumo, inserire pian piano il latte mescolando con la frusta e porre sul fuoco dolce, far addensare e bollire, aggiungere la vaniglia e qualche pezzetto di buccia di limone con buccia edibile per aromatizzare . Spegnere a due minuti dall'ebollizione ,travisare in una ciotola di vetro o porcellana , coprire con pellicola a contatto e far raffreddare. E preferibile preparare la crema prima dell'impasto in mkmodo che abbia tempo per raffreddare e rassodare.
Formatura treccine
  1. Poggiare sul piano leggermente spolverato di farina l'impasto sgonfiandolo leggermente con i polpastrelli, poi appiattire con il matterello senza spingere, semplicemente allungando accompagnando l'impasto che è assolutamente morbido e cedevole formando un rettangolo di circa 50 per 20 .
  2. Definire gli angoli e con una rondella taglia pizza tagliare dei rettangoli da circa 6 cm.di base Tagliare questi rettangoli a metà, praticare un taglio all'interno dei rettangoli lasciando almeno tre cm di base. Prendere i rettangoli e delicatamente portare un'estremita verso il taglio e rigirare per tre volte, poggiare in teglia su carta forno distanziando.
  3. Dopo aver formato le treccine, coprire con pellicola ed attendere un'ora , poi pennellare con pari peso di tuorlo e latte . Riempire la sac a poche con la crema ben fredda e farcire al centro la treccia ed infornare a 180° statico per circa 20 minuti, le treccine devono essere sfornate ben chiare e leggermente dorate.
  4. Decorare con una ciliegia candita e spolverare con zucchero a velo e gustare delle freccine soffici e golose più di quelle del bar

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *