Torta variegata al cacao

Ecco un’altra torta buona , soffice e semplice ideale a colazione.

Non ho fatto molto questa estate , di tanto in tanto ho preparato qualche ciambellone, qualche torta semplice che potesse piacere proprio a tutti, senza cercare ingredienti originali o complicazioni, ho preparato solo le buone torte di una volta che credo vengano amate sempre ed incondizionatamente.

Mi sono fatta trascinare dai ricordi e ripetuto ricette dell’infanzia dei mie figli, mi sono fatta irretire dalle foto di blogger e dei loro dolcetti semplici perchè in famiglia piacciono più di ogni altra cosa e perchè veloci e semplici. Questa torta è solo la brutta copia della TORTA VARIEGATA SIMIL MULINO BIANCO di Simona Myrto di @tavolartegusto.

Dico brutta copia, SFIDO A SMENTIRMI,  perchè ho sbagliato la misura della tortiera, perchè nel frattempo con le sac a poche in mano hanno suonato bene tre volte al citofono, di cui ben due son dovuta scendere a firmare mentre l’impasto colava rovinosamente fuori le sac a poche e con le mie mani appiccicose e pasticciate non trovavo come ripulirmi …insomma sembrava una torta semplice e veloce, in realtà è stat  funestata da varie vicissitudini tra cui mio figlio che improvvisamente si mette davanti al forno per essere accompagnato da un’amico a carattere d’urgenza , secondo lui prima di infornare la torta, discussione fatta sempre tra i giri di sac a poche che sono venuti a mancare.

I giri dovevano essere 5 son diventati tre/4 ciccioni, insomma sebbene torta semplicissima , un minimo di pace e concentrazione doveva pur esserci, non per altro per il piacere del fare senza stress  , ma in questa preparazione tutto è andato a monte eppure , sebbene bruttarella devo dire buonissima.

L’estetica lasciamola per una volta da parte, come pure le foto che hanno risentito dello stress della preparazione, ma comunque credo che anche se non perfetta meriti comunque, non per altro perchè l’autrice, quella vera, che l’ha degnamente sfornata  è una garanzia di ricette eccezionali , io mi faccio solo sventurata informatrice della sua buona ricetta.

Non è che tutte le ciambelle riescano con il buco, l’importante è prenderla con filosofia!

Print Recipe
Torta variegata al cacao
Una torta buona e semplice, con il buon sapore del burro, dello yogurt, del cacao, tutti ingredienti semplici e tradizionali e prepararla è un gioco da ragazzi.Ideale per la colazione, per l'inzuppo , le merende dei bambini che sono sempre ingolositi dalle torte al cioccolato che veramente piacciono tanto anche a noi adulti!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Ingredienti torta variegata
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 3 di uova
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 80 g di yogurt bianco al naturale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Impasto al cacao
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di yogurt
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Ingredienti torta variegata
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 3 di uova
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 80 g di yogurt bianco al naturale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Impasto al cacao
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di yogurt
Istruzioni
  1. Come prima cosa montare il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia con le fruste elettriche per 5 minuti poi aggiungere le uova una per volta facendole assorbire prima del successivo inserimento.
  2. aggiungere la farina, la fecola, il lievito alternando allo yogurt.L'impasto sarà denso e corposo.Dividere a metà ed in una parte aggiungere il cacao e la cucchiata di yogurt, mescolando bene fino ad uniformare il colore.
  3. inserire i due impasti in due sac a poche.Imburrare e foderare con carta forno una teglia a cerniera da 22 cm e fare due giri con l'impasto al cioccolato attendo dall'esterno e tre con l'impasto bianco.
  4. Con uno stecchino disegnare un fiore partendo dal centro verso lìesterno creando dei petali. Cuocere in forno caldo e statico a 180° per 35 minuti, prova stecchino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *