Torta paradiso del maestro Sal de Riso

Visto il periodo non è il caso di proporre un dolce dietetico e leggero, continuiamo per qualche giorno con dolci ricchi di burro per non uscire fuori dal seminato.

Tra panettone e pandoro e dolci delle feste inserisco questa torta lieve e soffice , che all’apparenza può sembrare innocua , ma vista la quantità di burro e di uova possiamo dire che continua la festa.

Non vorrete pentirvi proprio con questa torta dopo le  abbuffate  del periodo ed il mio consiglio è di provarla subito perchè ne vale veramente la pena. Soffice come una nuvola, lieve, scioglievo ,bisogna scegliere per la preparazione un burro di gran qualità perchè è il sapore dominante anche se smorzato dall’aroma degli agrumi freschi e con buccia edibile.

Per una perfetta riuscita bisognerà usare gli ingredienti alla stessa temperatura e montare perfettamente il burro a pezzetti con lo zucchero a velo, gli inserimenti andranno fatti proprio come da ricetta senza variazioni ed in poche mosse sfornerete una torta da maestri infatti la ricetta è del maestro Dal de Riso grande pasticciere della costiera Amalfitana che umilmente ho voluto replicare vista la semplicità che la rende possibile a tutti.

Print Recipe
Torta paradiso del maestro Dal de Riso
Una torta della tradizione italiana, o meglio genovese, amata ed apprezzata sempre per il gusto e la sua consistenza.Una base di burro montato la rende particolarmente soffice e golosa
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
teglia da 22 cm
Ingredienti
  • 100 g di uova intere
  • 40 g di zucchero
  • 2, 5 g di sale
  • 80 g di tuorli
  • 100 g di farina 00
  • 70 g di fecola di patate
  • 3 g di lievito per dolci
  • 170 g di burro
  • 170 g di zucchero a velo
  • q.b. di zeste di limone
  • q.b. di zeste di arancia
  • 1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
teglia da 22 cm
Ingredienti
  • 100 g di uova intere
  • 40 g di zucchero
  • 2, 5 g di sale
  • 80 g di tuorli
  • 100 g di farina 00
  • 70 g di fecola di patate
  • 3 g di lievito per dolci
  • 170 g di burro
  • 170 g di zucchero a velo
  • q.b. di zeste di limone
  • q.b. di zeste di arancia
  • 1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
Istruzioni
  1. Setacciare le polveri con il lievito. Montare il planetaria le uova intere con il sale ed i 40 g di zucchero per 10 minuti fino ad ottenere una montata gonfia e soda.
  2. Montare a crema il burro leggermente morbido con lo zucchero a velo ed inserire i tuorli uno alla volta facendo ben assorbire prima del successivo.
  3. Aggiungere alla crema di burro una parte di farina ed una parte della montata di uova intere ed amalgamare con una spatola , continuare con gli inserimenti sempre con una parte di farina e l'altra di uova intere in modo che il composto sia sempre sostenuto , ma cremoso.
  4. Imburrare ed infarinare la teglia da 22 cm ed inserire la montata , cuocere a 170° per 45 minuti prova stecchino.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *