Torta nua con crema pasticcera

Mi piace questo appuntamento a colazione, in tanti mi ringraziate privatamente per le mie ricette, per i complimenti ricevuti, ma la “fortuna”di una pagina si fa anche con dei pubblici apprezzamenti, delle condivisioni, delle foto delle vostre preparazioni della pagina.Mi farebbe enorme piacere una maggiore partecipazione in tal senso.Non ho un gruppo e non o farò mai, semplicemente  mi piace lo spirito di coinvolgimento e della partecipazione con le persone con cui condivido le mie preparazioni che non sono di pasticceria, perchè io non sono una professionista, ma solo le cose che può preparare  una dilettante che ci prova!

Non ambisco a “dirigere”gruppi e ad “orchestrare” eventi,  o chissà cosa ,non ho velleità da leader, mi piace semplicemente condividere e sapere che le mie ricette vi piacciono e riescono bene a casa vostra.

Le foto che vi mostro sono intime, attimi rubati tra il caffè e la fuga verso la scuola e gli impegni giornalieri, le ricette sono scritte nei momenti possibili, acciambellata sul divano la sera mentre mi si chiudono gli occhi, o nel primo pomeriggio mentre vedo un pò di tv per riposare un pochino, insomma sono ricette, ma anche piccole storie di vita che assecondano i gusti e le esigenze della famiglia e degli amici.

Non sono una blogger tutta social e belle foto, sono una di voi a cui piace cucinare, vedendo la mia foto potete anche vedere una cucina in disordine dove trovo un angolino mio per una foto, se vedete foto all’aperto sono semplicemente nel mio terrazzino pieno di piante e fiori che innaffio e curo, se vedete una tavola scura è una cassapanca acquistata ad un rigattiere per 30 euro, insomma  preparo, frequento corsi per rimanere sempre aggiornata e per conoscere amiche ed amici  con i quali siamo accomunati dalla stessa insana passione, ma sono assolutamente me stessa in ogni circostanza e in questa pagina non sono la blogger figa, sono solo Antonella, una vostra vicina, amica, conoscente che si diverte così.

Tutto il mio saper fare lo mostro, non per meriti particolari, ma perchè sono cose che riescono bene e piacciono, perchè è frutto di una ricerca, di studio, di belle letture, non mi cullo su quello che già so fare, ma sono in continua evoluzione.Sempre ricette semplici e fattibili, se ci riesco io, ci riescono tutti, questo è lo spirito della mia pagina, del mio essere, del mio mostrare a voi e forse a volte pecco di “semplicità” perchè vi scrivo di banalità, di ricette di cui è piena la rete, ma è la ricetta fatta al momento che mi ha entusiasmata ed andata a ruba e quindi la passo a voi nella speranza ne possiate essere entusiasti quanto me tra tanto guardare e girovagare in rete.

Oggi la ricetta della torta nua, torta famosissima, che non avevo mai preparato prima.

Buona, buonissima, ci è piaciuta tanto, io fettina microscopica perchè a dieta, ma non mi privo del piacere di preparare comunque perchè è la cosa che mi fa stare bene!

La conoscete?l’avrete provata? avrete quella preferita…chissà, io intanto vi lascio anche la mia di ricetta e se la provate non scordate di lasciare un commento!

Print Recipe
Torta nua con crema pasticciera
La torta nua ormai è un classico tra le torte da colazione, perchè oltre ad essere soffice, morbida e buona è arricchita da cucchiaiate di crema pasticciera al limone che conferiscono ulteriore morbidezza ed umidità: ideale a colazione, ottima a merenda , per uno spuntino o da portare a scuola è sempre la torta giusta!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
12 persone
Ingredienti
Ingredienti
Ingredienti crema
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
12 persone
Ingredienti
Ingredienti
Ingredienti crema
Istruzioni
Procedimento
  1. in una capiente ciotola inserire le uova e lo zucchero frullando con lo sbattitore elettrico ,o in planetaria, fino ad ottenere una montata gonfia e soffice.
  2. Aggiungere l'olio e mescolare bene, aggiungere gradatamente farina e latte, montare per un paio di minuti, aggiungere il sale, il lievito, la buccia grattugiata del limone.
  3. Imburrare ed infarinare una teglia da 24 cm e versare il composto.
  4. Aggiungere sulla superficie della torta cruda cucchiaiate di crema ed infornare a 180° per circa 40 minuti prova stecchino
Preparazione crema
  1. in un tegame montare uova e zucchero, aggiungere la farina , sciogliere tutti i grumi e unire il latte. Porre sul fuoco lento e cuocere fino ad addensare, unire il sale, la vaniglia e dei pezzetti di buccia di limone da tenere in infusione nella crema calda per qualche minuto.
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

2 Responses to Torta nua con crema pasticcera

  1. Carmela De Martino

    Altra ricetta super facile e super buona… La torta nua è imperdibile!!!

    • dolcimerendeedintorni

      Grazie, ne sono felice se non mi convincono al 100% le ricette non le pubblico e sono contenta di sapere che riescono e piacciono come a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *