Torta Naked ai frutti di bosco

Torta naked ai frutti di bosco

By 13 Giugno 2016

A casa mia le torte semplici vanno per la maggiore sempre pan di spagna ,crema chantilly o alla panna e frutta e non c'è modo di cambiare trovo una ferma resistenza e quindi cerco di dare quanto meno un'aria diversa...anche oggi una naked ...questa volta in un'esplosione di colori e sapori di bosco...tante fragoline di bosco tra gli strati e poi mirtilli,ribes,more,gelsi e fragole per una torta fresca e gioiosa com'è mia figlia.Infatti è la sua torta per i compleanno e quest'anno particolarmente festoso perchè anche il mio piccolo nipotino ha assaggiato la torta di nonna...e che soddisfazione!!

Ho provato ,sinonimo di garanzia , il pan di Spagna di Adriano Continisio del suo blog "Profumo di lievito" e la crema alla panna di Paoletta http://aniceecannella.blogspot.it/2008/04/la-mia-crema-pasticcera-alla-panna.html leggermente modificata per essere più sostenuta e poi una semplice bagna rigorosamente analcolica e come dicevo prima tanta frutta fresca e tanto amore,ingrediente  principale!

Ingredients

Instructions

Torta per 15 persone

2 teglie da 20

1 da 24

PAN di SPAGNA

Unire in planetaria le uova intere con lo zucchero ed il pizzico di sale e montare per 15 minuti,aggiungere col setaccio la farina incorporandola con una spatola di gomma ,girando lentamente dal basso verso l'altro facendo attenzione a non sgonfiare il composto.Aggiungere la buccia di limone grattugiato e un cucchiaino di essenza di vaniglia goccia a goccia.

Imburrare ed infarinare tre teglie 2 da 20 ed una da 24 infornare nello stesso momento a 180° per circa 20 minuti prova stecchino.Far raffreddare bene prima di togliere i dischi di pan di spagna dalle teglie.

CREMA:

portare quasi ad ebollizione il latte con la panna dove avremo raschiato i semini di una bacca di vaniglia e se possibile avendo lasciato in infusione per  qualche ora .Con uno sbattitore elettrico unire le uova e lo zucchero creando una bella montata ed aggiungere la   frumina .

Versare il latte sulla crema e proseguire la cottura sempre mescolando fino a bollore e continuare per qualche minuto finchè la crema non è bene addensata.Comunque bollente sembrerà sempre un pò liquida,ma rassoderà raffreddandosi.Prima di farcire la torta la crema dovrà essere freddissima e soda.:

 

PANNA:

montare la panna con 40 g di zucchero a velo in un recipiente ben freddo ed unirla alla crema fredda mescolando delicatamente dal basso verso l'alto

BAGNA:

unire in un pentolino l'acqua e lo zucchero portare a bollore unire 2 cucchiaini di estratto di vaniglia e dei pezzetti di scorza di limne che toglieremo dopo un paio di mnuti.Far rafreddare.

Possiamo preparare sia la crema che la bagna il giorno prima per semplificare il lavoro e trovare tutto ben freddo al momento di montare la torta.

Poggiare su un vassoio da portata il primo disco più grande e nebulizzare con uno spruzzino la bagna,farcire con la crema e le fragoline di bosco Poggiare su l'altro disco anche questo nebulizzato con la bagna da entrambi i lati e di nuovo crema e  con l'ultimo disco nebulizzato ed al quale avremo ridotto di un cm la circonferenza per ottenere l'effetto scala.Spalmare anche l'ultimo disco sopra con della crema che servirà a fare aderire la frutta ben lavata ed asciugata.

Con un coltello distribuire  in velo sottile di crema nei gradini della torta e poggiare la frutta decorando.

Per un effetto visivo più splendente spruzzate la frutta con la gelatina spray così rimarrà ben lucida.Conservare in frigo.

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *