Torta morbida ai gelsi

Torta morbida ai gelsi

By 5 Maggio 2016

Se ti arriva una cassetta di gelsi qualcosa sei obbligata a fare no?

l'ideale sarebbe la granita di gelsi, ma qui stranamente c'è ancora freddo e lungi da me l'idea di altro freddo...invece una torta morbida per accompagnare un the caldo è un 'idea che mi piace decisamente di più e quindi all'opera, ma me la  gioco facile facile con una ricetta già presente nel mio blog "plumcake allo yogurt" e come in un gioco di prestigio... è quello, ma non è quello...altra forma, altra versione ,arricchisco  con frutta fresca è diventata una soffice ed umida torta alla frutta...la ricetta la riscriviamo perchè sembra veramente un altro dolce...p.s. ve la raccomando per le classiche torte al posto del pan di spagna  perchè non richiede bagna e rimane morbida per tanti giorni...io la chiamerei base torta passpartout

Instructions

Difficoltà ° facile

Tempo nei preparazione: 60 minuti

Teglia da 24 cm

Montare le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice ed arioso, inserire l'olio a filo continuando a montare e poi lo yogurt.

Inserire le farine setacciate ,il lievito ed il pizzico di sale .

Accendere il forno quando cominciamo a preparare il dolce, versare il composto in una teglia da 24 cm imburrata ed infarinata ,disporre in cerchi concentrici i gelsi ,ma possono essere anche fragole, spolverare con zucchero di canna, infornare a 170°C statico per circa 30 minuti.

Sfornare il dolce fare raffreddare e togliere dallo stampo ,disporre sopra la confettura  analoga al frutto sceltoleggermente intiepidita ed allungata con un cucchiaio di acqua in modo da distribuirla meglio

.Una spolverata di zucchero a velo e la torta è pronta!

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *