Torta lilla

Torta lilla

By 30 Luglio 2016

20160802_123348Preparare una torta  può essere per dei professionisti un gesto meccanico,un assemblaggio di basi più o meno buone,può essere l'opera creativa di un grande maestro ,può essere la perfezione delle forme ,può essere un gesto d'amore ,un gesto di amicizia e d'affetto..."preparo una torta"...e tante sono le motivazioni che ci spingono,poi la soddisfazione o la frustrazione,perchè no ,della riuscita...

cos'è per me una torta? intanto un gesto d'affetto,mai una uguale all'altra ogni volta un pensiero rivolto alla persona a cui è dedicata alla scoperta di qualcosa nel mio piccolo di unico,che la renda un pò speciale .Questa torta la dedico ad una cara amica quindi una componente femminile forte e dei colori eleganti e raffinati...io per lo meno la vedo così e mi son divertita ad immaginarla ed a prepararla e con una base di torta allo yogurt morbidissima,una bagna al limoncello ed una fresca camy cream ai frutti di bosco con tre piani di dolcezza auguro un felice compleanno alla mia amica Giovanna...p.s. è il compleanno anche di mio marito e la torta vale per due ,ma non so se apprezza il lilla!!

Ingredients

Instructions

Base torta:

Dividere i tuorli dagli albumi ; in una ciotola unire ai tuorli,lo yogurt,l'olio di semi e lo zucchero montare con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una montata soffice e spumosa. unire le farine setacciate con il lievito con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Montare gli albumi a neve ben ferma ed unire a cucchiaiate girando delicatamete.unire la vaniglia ed il pizzico di sale

Versare il composto in una teglia da 24 imburrata ed infarinata,infornare a 180° per almeno 40 minuti,vale sempre la prova stecchino.

Camy cream ai frutti di bosco:

Mettere in una padella i frutti di bosco surgelati con 100 g di zucchero per 10 minuti a fuoco dolce , frullare bene e fare raffreddare e poi in frigo quindi possiamo preparare anche il giorno o qualche ora prima.

Versare il mascarpone in un recipiente alto e montate con le fruste elettriche un paio di minuti,unire a filo il latte condensato.

Nel frattempo avremo messo la panna nel freezer in modo che sia ben fredda ,mettiamola in un recipiente,versare lo zucchero a velo con l'aggiunta di un cucchiaino di estratto vaniglia e montiare finchè non è ben soda e .Inseriamo ora a cucchiaiate la panna nel mascarpone dal basso verso l'alto con molta molta delicatezza ed in ultimo la metà dei frutti di bosco frullati e  se non la usiamo subito mettere in frigo con pellicola trasparente per sigillare.

Bagna al limoncello

portare a bollore l'acqua con lo zucchero e la vaniglia e spegnere aggingere quando sarà quasi fredda il limoncello in modo che non perda la sua essenza e pezzetti di l buccia di un limone non trattato,filtrare prima dell'uso.

ASSEMBLAGGIO:

Taglate l torta in tre strati uguali,bagnare il primo con la bagna ,distribuire la crema ,dei ribes e a filo la salsa ai frutti di bosco,poggiare l'altro strato e ripetere l'operazione,nell'ultimo strato solo bagna e con la rimanente crema coprire la torta in maniera uguale ed uniforme.Con un raschietto definire i bordi della torta ,guarnire con fiori o frutta fresca.Conservare in frigo ed attendere qualche ora prima di consumare.

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *