Torta fantasia di bosco

Torta fantasia di bosco

By 23 marzo 2015

Questa torta è tanto tanto golosa,l'ho chiamata fantasia di bosco perchè con fragole,fragoline, mirtilli ,ribes ,ma purtroppo non dispongo al momento ne di un bosco,ne di un panierino per andare a raccogliere i frutti ed allora mi sono accontentata di una busta surgelata di frutti di bosco...però buoni buoni eh,altrimenti non ci avrei fatto una torta.

Devo confessare che non avevo mai provato questi fruttini surgelati,ma sono stata piacevolmente sorpresa...basta spadellarli in padella con un goccio d'acqua e riacquistano tutto il loro sapore,mi raccomando però non strapazzateli! cosa ho usato? la mia torta all'acqua perchè rimane particolarmente morbida ed umida così ha bisogno di pochissima bagna o addirittura nulla a seconda delle preparazioni,la camy cream della quale al momento sono innamorata,semplice mascarpone,panna e latte condensato  e farcitura di frutti di bosco...

Instructions

Procedimento base torta al'acqua teglia 24 cm

unire con lo sbattitore elettrico le uova e lo zucchero fino ad avere una crema soffice,schiumosa e ben montata.

Unire in contemporanea a cucchiaiate la farina, l’acqua ,quando il composto è più sostenuto unire l’olio a filo facendolo ben incorporare, la vanillina ed in ultimo il lievito.

Infornare in forno caldo 180° per circa 35 minuti.

 

VERSIONE ORIGINALE BIMBY

 

Posizionare la farfalla, inserire nel boccale 3 uova intere e lo zucchero: montare 4 min. vel 4.

Togliere la farfalla, unire l'olio di semi, l'acqua, la farina e la vanillina, amalgamare: 1 min. vel 5.

Aggiungere la bustina di lievito 15 sec. vel 5.

Versare in una tortiera unta e spolverata infornare a 180° per circa 40 min.prova stecchino.

Camy cream

Versare il mascarpone freddo in un recipiente alto e freddo e montate con le fruste elettriche per tre minuti,.Man mano anche il mascarpone monterà diventando duro e quando il cucchiaio starà in piedi potrete smettere,ma vi assicuro che con gli ingredienti freddi ,condizione indispensabile,in 3 minutoi sarà pronta a questo punto unite il latte condensato a filo anche questo come deve essere?ovviament freddo!

Nel frattempo avremo messo la panna nel freezer in modo che sia ben fredda ,mettiamola in un recipiente,versiamo lo zucchero a velo vanigliato o che abbiamo fatto noi con l'aggiunta di una bustina di vaniglia e montiamo finchè non è ben soda e montata.Inseriamo ora a cucchiaiate la panna nel mascarpone dal basso verso l'alto con molta molta delicatezza e se non la usiamo subito mettere in frigo con pellicola trasparente per sigillare.

Bagna:

mettere in un pentolino acqua e zucchero portare ad ebollizione,aggiungere la buccia di un limone e la vaniglia farla raffreddare prìima di usarla.Se piace aromatizzare con cointreau o maraschino

Vi consiglio di fare la base il giorno prima altrimenti sbriciola troppo al taglio e rischiate di fare delle basi non  perfette ,non andate a occhio,usate sempre il filo d'acciaio o il taglia torte.Quindi dopo aver fatto la torta e la crema alterniamo uno strato di torta all'acqua,spennelliamo con la bagna inumidendo più i bordi ,meno il centro,(la bagna deve essere spennellata per evitare che si distribuisca male creando posti troppo umidi,altri secchi,giriamo con il pennello segnando la circonferenza ) ed uno di  crema, per finire con uno di panna dove al centro uniremo i frutti di bosco che come vi dicevo essendo surgelati hanno bisogno di un paio di minuti di cottura con un cucchiaio facoltativo di zucchero.E comunque guardare sempre  le istruzioni in busta.Spalmare un velo di panna attorno ai bordi dove ttaccheremo le fettine di fragole e decoriamo a piacimento.

Volendosi possono mettere dei pezzetti di rfragole nella crema o  frullare una decina di fracoloni con un goccio d'acqua e zucchero a velo e cospargela sugli strati.Vi consiglio di porla in frigo almeno un paio d'ore prima di servirla.

 

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *