Torta diplomatica

20141121_114723 copia

Torta diplomatica

By 22 Marzo 2015

Ancora una volta una torta classica ,una delle più tipiche della pasticceria italiana ed anche questa volta le ricette e le modifiche si sprecano.

Partendo dal presupposto che deve essere un connubio di croccantezza e scioglievole morbidezza non possono mancare i due ingredienti base e cioè la pasta sfoglia ed un morbido pan di spagna....

Io ho sostituito il pan di spagna con una base che ritengo più appropriata,perchè rimane sempre più morbida ed umida anche bagnando poco poco ,qualora non piacessero le bagne alcoliche o no...anche se non si può prescindere da un profumo di rum fra gli strati....

Ingredients

Instructions

Procedimento torta all'acqua

unire con lo sbattitore elettrico le uova e lo zucchero fino ad avere una crema soffice,schiumosa e ben montata.

Unire in contemporanea a cucchiaiate la farina, l’acqua ,quando il composto è più sostenuto unire l’olio a filo facendolo ben incorporare, la vanillina ed in ultimo il lievito.

Infornare in forno caldo 180° per circa 35 minuti.

VERSIONE ORIGINALE BIMBY

Posizionare la farfalla, inserire nel boccale 3 uova intere e lo zucchero: montare 4 min. vel 4.

Togliere la farfalla, unire l'olio di semi, l'acqua, la farina e la vanillina, amalgamare: 1 min. vel 5.

Aggiungere la bustina di lievito 15 sec. vel 5.

Versate il composto nella tortiera  180° forno caldo per 30-35 min.

Quando la torta sarà fredda io consiglio di preparare questa base sempre 1 o 2 giorno prima perchè sia meno sbricioloso e fiù facile da affettare.

PREPARAZIONE DISCHI PASTA SFOGLIA:

stendere i dischi,ritagliare del diametro pari alla torta,quindi servitevi o della torta dome modello poggiandola su o la teglia.

Spennelliamo con acqua,giusto un velo che stenderemo ulteriormente con la mano ,spolveriamo con lo zucchero che pigieremo sopra con il palmo della mano in modo che aderisca perfettamente,bucherelliamo tanto per evitare che gonfi troppo in cottura ed inforniamo forno ventilato a 200sopra carta forno appena brunisce e si caramella, assicuriamoci che anche sotto sia cotta, e spegniamo uscendoli dal forno.

CREMA

mescolare le uova con lo zucchero ,unire la farina e versare un mestolino del latte riscaldato e mescolare qualche istante con lo sbattitore ,avremo una cremina densa,versare tutto nel latte bollente e e mescolare energicamente per togliere i grumi .farla cuocere e bollire almeno 6 minuti mescolando sempre in modo che si mantenga anche per tre o quattro giorni..

A questa crema uniremo la panna fresca montata in un recipiente freddo con lo zucchero a velo.

BAGNA AL RUM

in un pentolino versiamo l'acqua e lo zucchero ,facciamo sciogliere e raffreddare proprio prima di usare la bagna uniamo il rum a piacere come quantità in base al nostro gusto alcolico.

ASSEMBLAGGIO TORTA:

Tagliare la torta a fette per tutto il diametro (vd. foto)

Porre sulla tortiera la base di pasta sfoglia ,uno strato di crema chantilly,le fette di torta spennellate con bagna al rum ,altra crema,altre fette di tortaspennellata con bagna al rum ,crema ed in ultimo l'altro disco di sfoglia.

Pigiamo leggermente con le mani per livellare la torta,con un coltello rifiniamo la circonferenza togliendo angolini,parti eccedenti e poi spatoliamo con la crema leggermente i bordi dove attaccheremo la granella di mandorle o nocciole.

Spolveriamo con abbondante zucchero a velo e facciamo delle righe decorative di cannella.

Poniamo in frigo per qualche ora prima di servire

 

Print

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *