Torta di ricotta e cioccolato morbida senza farina

Torta di ricotta e cioccolato morbida, senza farina

Torta di ricotta e cioccolato morbida senza farina

Una golosa piccola torta di ricotta e gocce di cioccolato dalla consistenza morbida e vellutata.

Facilissima da preparare è anche senza farina quindi si può rivelare un’ottima soluzione per chi ha problemi di intolleranze e non vuole rinunciare alla golosità pura. Certo dell’ottima ricotta fa la differenza, ma non vi nascondo che anche quella da banco va benissimo perchè è già scolata ed asciutta come richiede questo dolce.

Tante gocce di cioccolata e l’aroma dell’arancia la rendono intrigante e voluttuosa. La torta è piccola e finisce subito e vi consiglio di consumarla in un paio di giorni per poterla assaporare al meglio e con la giusta consistenza cremosa.

Print Recipe
Torta di ricotta e cioccolato morbida senza farina
Una golosa piccola torta dalla consistenza morbida di ricotta con tante gocce di cioccolato e con l'aroma dell'arancia.Semplice da preparare, senza farina adatta anche a chi ha intolleranze al glutine.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
teglia da 20 cm
Ingredienti
  • 250 g di ricotta scolata ed asciutta
  • 50 g di fecola
  • 2 tuorli
  • 2 albumi
  • 120 g di zucchero
  • 1/2 di arancia solo zeste
  • 50 g di gocce di cioccolata
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
teglia da 20 cm
Ingredienti
  • 250 g di ricotta scolata ed asciutta
  • 50 g di fecola
  • 2 tuorli
  • 2 albumi
  • 120 g di zucchero
  • 1/2 di arancia solo zeste
  • 50 g di gocce di cioccolata
Istruzioni
  1. Prima della preparazione della torta far scolare la ricotta che deve esse ben asciutta. Montare gli albumi a neve
  2. Montare i tuorli con lo zucchero e la ricotta , aggiungere le zeste dell'arancia e dopo aver amalgamato il tutto aggiungere la fecola sempre amalgamando bene ed in ultimo incorporare con una spatola gli albumi con delicatezza senza far smontare , aggiungere le gocce di cioccolato.
  3. Foderare una piccola teglia da 20 cm con carta forno e versare l'impasto, cuocere in forno statico per circa quaranta minuti a 180°. Servire fredda, conservare in frigo se avanza, preferibile consumare in due giorni per poterne apprezzare in pieno la cremosi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *