Torta della nonna

Torta della nonna

By 30 Novembre 2014

La torta della nonna è  un dolce ligure molto diffuso ormai in tutto il territorio, composto da un involucro di pasta frolla ricoperto di pinoli e zucchero a velo che nasconde al suo interno un ripieno di crema pasticciera.

I più golosi potranno arricchire la ricetta originale con gocce di cioccolato: diventerà il dolce ideale per uno spuntino genuino senza rinunciare al gusto.

Ideale a colazione a merenda, come dopo pasto è un dolce morbido e goloso che per la sua semplicità è molto amato anche dai bambini...anche se mio figlio toglie  regolarmente tutti i pinoli...che peccato ,crescendo capirà...

 

Instructions

13275543_627537407399618_620516839_oDisporre  sulla spianatoia la farina con al centro il burro e cominciare ad amalgamare formando grosse briciole, formare  a conca ed inserire uovo e zucchero ,impastare brevemente  ed aggiungere  il lievito ed un pizzico di sale.

Formare un panetto basso e mettere in frigo almeno 30 minuti.

PER LA CREMA:

Montare le uova intere con lo zucchero fino a farle diventare gonfie e spumose, aggiungere la farina, il limone ed il latte a filo incorporando piano piano il tutto.

Porre il pentolino a fuoco basso mescolando continuamente e spegnere a 5 minuti dall'inizioìo del bollore ,a fuoco spento inserire dei pezzetti di buccia di limone da toglier dopo pochi minuti.

Prepariamo la crema prima della frolla così avrà tutto il tempo per raffreddare e rassodare.

Con la frolla preparare  due dischi ,uno appena più grande per la base.

Vi consiglio di stendere la frolla con due fogli di carta forno in moto che non appiccichi al matterello e ciò vi consente di stendere con maggiore uniformità e sicurezza. Trasferire la base sulla teglia per crostata da 24 cm preferibilmente max 26 cm,versare la crema e livellare e porre sopra il secondo disco di pasta.

Sigilliare  bene con una forchetta e spennellare  con un goccio di latte, infine distribuire i pinoli.

Cottura in Forno caldo statico a 180° per 35 minuti.

Togliere dalla teglia a dolce ben freddo e spolverare con zucchero a velo!

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *