Spaghetti all'Eoliana in bianco

Spaghetti all'Eoliana in bianco

By 11 Agosto 2017

Una ricetta salva pranzo e salva cena...quando si torna tardi, anzi tardissimo e si mette su l'acqua con le idee confuse, quando gli amici si invitano per una spaghettata, quando si ha voglia di qualcosa di semplice e gustosissimo.
Pochi ingredienti per ritrovare o provare le suggestione, i profumi ed i sapori di queste magiche isole dove i capperi nascono spontanei tra le strade che si inerpicano tra le alture ed i sentieri di macchia mediterranea.
Nascono nei terreni assolati e impervi, sbucano dalle fessure dei muri a secco, sulle spiagge… le pianta del cappero.Unknown-1
La Capparis Spinosa è una pianta molto rustica, resistente e non richiede grandi cure. Trova terreno propizio nelle splendide ed infuocate isole minori della Sicilia, dove crescono fin dai tempi più antichi, con il loro sapore inconfondibile, intenso e aromatico.
A Pantelleria i capperi sono un prodotto IGP, quelli di Salina sono tutelati come presidio Slowfood.Unknown
 
 
 
Piccola nota storica del cappero...
"Quelli che mangeranno [capperi] non havran dolore di milza, né di fegato, … sono contrari alla melanconia, proucano líorina (..) e fan vivace il coito."
da http://www.ilfiordicappero.com/2014/07/capperi-boccioli-fiori-frutti-capperi.html
Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Ingredients

Instructions

bella copiaUna ricetta di una semplicità incredibile, sulla quale non devi neanche riflettere mentre la prepari...
Pelare e schiacciare gli spicchi di aglio e far leggermente colorire, unire le acciughe e farle sciogliere  Spegnere ed aggiungere le olive snocciolate e tagliate a pezzettini ecapperi sotto sale ben sciacquati .
Tostare leggermente in un padellino del pangrattato.
Scolare la pasta tenendo da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura.
Unire gli spaghetti al condimento e far saltare in padella a fiamma alta, se serve unire il cucchiaio di acqua.Spegnere ,fare le porzioni e spolverare con il pangrattato! Un profumo da svenimento,  da fare assolutamente!
Ovviamente le dosi sono esattezza indicative perché più condimenti ci saranno più gustosa e saporita sarà, come pure se abbiamo meno olive si fa lo stesso...insomma una di quelle ricette dove vai a braccio ed a gusto...
E poi...si impiega più tempo a scrivere che a preparare gli spaghetti!

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *