Scaloppine ai funghi, facili e gustose

Oggi vi  porto nella mia cucina all’ora di pranzo che spesso diventa un grande dilemma fino poco prima di mettere a tavola…cosa preparo oggi…chi di voi non è afflitto da questo angoscioso dubbio fino a poco prima di pranzo?

Fortunati coloro che hanno le idee chiare, anche io di tanto in tanto le ho perchè ho acquistato appositamente un ingrediente, inseguito un desiderio, perchè riesco a pianificare o semplicemente ho un poco di tempo in più per stare in casa, il restante 70% dei giorni in me il vuoto cosmico, poi l’idea arriva prima che sia troppo tardi, neanche sempre lo confesso.

Generalmente sono ricette semplici, quotidiane che risolvono il pranzo in pochi minuti e che riesco a conciliare con i ritmi troppo spesso frenetici della vita.

Oggi al super mercato vedendo il filetto, cercando una soluzione di piatto unico ho deciso di preparalo con i funghi.Può essere filetto come della noce, insomma il taglio di carne che vi piace, i funghi sono quelli surgelati, basterà prendere il misto bosco, per avere gusto e profumo , se poi aggiungete un dado per esaltare il sapore il gioco è fatto.

Si uso il dado, lo so che non è da chef, ma io infatti non lo sono affatto ed il dado, come la pasta sfoglia pronta, sono di quelle cose per cui tutti fanno la faccia brutta  , ma che tutti abbiamo ed usiamo nella cucina quotidiana.

Non ne faccio mistero, cerco di usare quello senza glutammato in vendita nel suo reparto al pari di quello tradizionale, ma dado è ed aiuta ad insaporire determinate  pietanze.

Lo preparo anche con bimby, anzi a breve voglio postarvi la ricetta, perchè è veramente buono, genuino e saporito e dura a lungo, ma per oggi in cui sono sprovvista, dado comune!

La carne in cottura  rilascia i sui succhi, il funghi nello scongelarsi rilasceranno i loro liquidi intrisi di sapore , poi burro, olio, aglio e farina creeranno quell’intingolo cremoso e delizioso che accompagnerà la carne e che farà ripulire il piatto con una buona scarpetta tanto amata da noi italiani.

Vi lascio la mia ricetta rapida, veloce , casalinga e di sicuro successo, qui spopola spero altrettanto da voi.!

Print Recipe
Scaloppine ai funghi facili e saporite
Le scaloppine sono un classico della nostra cucina e possono avere tante varianti, oggi le ho preparate ai funghi.Un secondo piatto molto amato, gustoso e saporito da preparare in pochi minuti con funghi surgelati.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 4 fettine di noce o di filetto
  • q.b. di farina per panare le fettine
  • 40 g di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di burro
  • 20 g di olio
  • 500 g di funghi surgelati
  • 1 di dado ai funghi senza glutammato
  • q.b. di sale se serve
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 4 fettine di noce o di filetto
  • q.b. di farina per panare le fettine
  • 40 g di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di burro
  • 20 g di olio
  • 500 g di funghi surgelati
  • 1 di dado ai funghi senza glutammato
  • q.b. di sale se serve
Istruzioni
  1. Panare le fettine di carne nella farina facendola ben aderire. In una padella capiente inserire il burro far leggermente imbiondire, adagiare le fettine facendole dorare da entrambi i lati e passarle su un piatto in attesa della cottura finale.
  2. Nella stessa padella inserire gli spicchi d'aglio il burro e l'olio , far imbiondire leggermente l'aglio ed aggiungere i funghi surgelati, io vi consiglio il misto funghi di bosco, in vendita nel banco surgelati. Far scongelare e cuocere i funghi , aggiungere un cucchiaino di dado ai funghi, preferibilmente senza glutammato per avere un gusto più intenso, ma potete farne tranquillamente a meno.Quando i funghi hanno quasi ultimato la cottura inserire le fettine creando lo spazio per adagiare, ricoprire di funghi cuocere a fuoco basso per far insaporire e terminare la cottura.
  3. Nel piatto insaporire cospargendo con prezzemolo tritato.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *