Salsiccia al sugo , ricetta della tradizione siciliana

Non è domenica se non c’è il sugo, non c’è festa senza i maccheroni, negli altri giorni si può mangiare di tutto, ma questo piatto della tradizione è immancabile sulla tavola di ogni catanese che si rispetti ed è sempre desiderato, amato e credetemi non stanca mai!

Una cottura lenta, la salsiccia possibilmente al ceppo, ovvero tagliata sul ceppo di legno con la punta di coltello, maccheroni preparati sapientemente dalle abili mani di mia madre, rappresentano tre pietre miliari delle nostre domeniche in famiglia , ma anche se aspetto amici e la tavola si allunga e le sedie diventano tantissime io so che il sugo mette d’accordo tutti, mai conosciuto qualcuno che non lo apprezzi, forse perchè cresciamo con biberon e maccheroni.

Non lo dico per dire, ma ad i miei figli durante lo svezzamento, la domenica i maccheroni con il sugo non sono mai mancati per quanto spezzettati a prova di sdentati, ma già da neonati sapevano apprezzare.

Certo l’imprinting ricevuto è quello del sugo della nonna, imbattibile, dei maccheroni della nonna, imbattibili, insomma tutto ciò che passa dalle mani della nonna è irripetibile, ma anche io nonostante il confronto preparo il mio sugo a regola d’arte e d ho già un nipote che apprezza il mio sugo ed un giorno dirà …come quello della nonna non lo fa nessuno, piccole rivalse familiari.

In ricetta tutte le spiegazioni nel dettaglio per assaporare un sugo a regola d’arte, per condire i maccheroni, pasta fresca o per fare scarpetta con pane casereccio che a casa mia non manca mai.

Ricette di famiglia, della tradizione che vanno apprezzate e che bisogna continuare a preparare e ad amare perchè il tempo si fermi, per fissare la storia di mille pranzi, i ricordi di tante feste, il ricordo dei nonni e di tavole chiassose.

Print Recipe
Salsiccia al sugo, ricetta della tradizione siciliana
La salsiccia al sugo è un piatto ricco e corposo tipico delle domeniche catanesi ed a maggior ragione delle feste e del nostro carnevale .Salsiccia con il sugo e maccheroni caserecci al ferretto per concludere il periodo del carnevale prima delle privazioni quaresimali.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
1 kg
Ingredienti
  • 1 kg di salsiccia di maiale
  • 800 g di passata di pomodoro
  • 200 g di estratto di pomodoro
  • 50 g di olio
  • 1 di cipolla dorata
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • q.b. di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
1 kg
Ingredienti
  • 1 kg di salsiccia di maiale
  • 800 g di passata di pomodoro
  • 200 g di estratto di pomodoro
  • 50 g di olio
  • 1 di cipolla dorata
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • q.b. di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
Istruzioni
  1. Pelare e grattugiare la cipolla in un tegame capiente, aggiungere l'olio, far leggermente rosolare ed aggiungere i nodi di salsiccia e rosolare, dopo un paio di minuti aggiungere il vino a fuoco vivace mescolando per fare insaporire.
  2. Aggiungere l'estratto di pomodoro e far sciogliere, poi aggiungere la passata, salare e cuocere a fiamma bassissima per due ore in modo che il sugo si insaporisca e si addensi, aggiungere in ultimoil cucchiaino di zucchero ingrediente indispensabile e caratterizzante di tutti i sughi siciliani.
  3. Se possibile preparare il sugo il giorno prima in modo che nel riposo acquisti maggior sapore e consistenza, Con il sugo condire i maccheroni fatti in casa e servire con la salsiccia per un piatto unico dal gusto incredibile.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *