Rose del deserto

Perché si chiamano così? Si chiamano rose del deserto proprio perché ricordano le formazioni tipiche dei paesaggi desertici, ne ricordano l’aspetto ed anche il colore e sono tanti belli da vedere,  buonissimi e facilissimi da preparare!  in tavola riscuotono sempre un grande successo.

Ideali a colazione, a merenda, si prestano a tutte le occasioni così  leggeri e croccanti sono proprio irresistibili!

Sono biscotti “antichi” abbastanza conosciuti e tradizionali ed ogni tanto mi piace rispolverarli e con l’occasione qualche nuova fotografia ed un passo passo su come prepararli.

Sapete quelle ricette di tanti anni fa , quando ancora le ricette si scrivevano su un foglio dopo essere stata da un’amica che li aveva preparati per noi?? quei suggerimenti sussurrati a voce come a svelare chissà quale segreto di famiglia? ecco questi sono biscotti di quei tempi ed io mi barcameno sempre  tra le ricette  tradizione familiare e le novità proposte dal web dove con un “salva” posso avere delle suggestioni e previsioni sulla riuscita, mentre di questi biscotti ricordo l’odore entrando in casa di Maria, il suo “rassettare” la cucina mentre mi siedo davanti al tavolo ben apparecchiato per la mia visita…ricordo il primo morsetto al biscotto che mi conquistò e le risate per quanti ne avevamo mangiati perdendo il conto delle ore, delle chiacchiere e delle calorie…questi sono i biscotti della tradizione, sono quelli che parlano e ricordano tante scene di vita vissuta e che nell’immaginare ti riscaldano il cuore!

Print Recipe
Rose del deserto
Biscotti leggeri, friabili e croccanti con tanti corn flakes .ottimi da sgranocchiare o servire con un tea o cioccolata calda.
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
25 biscotti circa
Ingredienti
  • 300 g. farina autolievitante oppure 300 g di farina 00 e 9 g di lievito per dolci
  • 150 g di burro fuso freddo
  • 150 g. di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 di buccia di limone grattugiata
  • 1 1 pizzico di sale
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
25 biscotti circa
Ingredienti
  • 300 g. farina autolievitante oppure 300 g di farina 00 e 9 g di lievito per dolci
  • 150 g di burro fuso freddo
  • 150 g. di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 di buccia di limone grattugiata
  • 1 1 pizzico di sale
Istruzioni
  1. Battere leggermente le uova ed unire il burro fuso freddo e lo zucchero in una ciotola
  2. Unire la farina con le teste di limone e vaniglia rigirando ed amalgamando molto bene
  3. Il composto sarà molle. Conservare in frigo per trenta minuti
  4. Riprendendo il composto dal frigo sarà indurito, con il cucchiaio prelevare una noce e farne delle palline
  5. Disporre su un piatto i corn flakes e rotolare le palline facendo ben aderire all'impasto
  6. Disporre in teglia ed infornare a 175°C in forno statico , gli ultimi 5 minuti spostare in modalità ventilato
  7. Quando saranno freddi guarnire con zucchero a velo

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *