Raviole e cartocci alla ricotta

Print Friendly, PDF & Email
Print Recipe
Raviole e cartocci alla ricotta
Le raviole di ricotta sono un tipico dolce da colazione catanese.Una soffice pasta lievitata fritta racchiude una farcia di ricotta ovina zuccherata e setacciata che diventa protagonista assoluta del dolce regalando attimi di golosità ineguagliabile.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
15 raviole
Ingredienti
Ingredienti
  • 500 g di farina 0
  • 250 g di latte fresco
  • 140 g di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 30 g di strutto
  • 9 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra con pasta madre Pan degli angeli o 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Farcia
  • 700 g di ricotta ovina setacciata ed asciutta
  • 150 g di zucchero
  • q.b. di zucchero semolato per spolvero
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
15 raviole
Ingredienti
Ingredienti
  • 500 g di farina 0
  • 250 g di latte fresco
  • 140 g di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 30 g di strutto
  • 9 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra con pasta madre Pan degli angeli o 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Farcia
  • 700 g di ricotta ovina setacciata ed asciutta
  • 150 g di zucchero
  • q.b. di zucchero semolato per spolvero
Istruzioni
Preparazione
  1. Preparare un lievitino unendo in planetaria 250 g della farina , 250 cc di latte ed il lievito e far lievitare fino a che ci saranno in superficie delle bolle e sarà aumentato di volume. Ci vorranno circa 50 minuti
  2. Aggiungere tutta la farina restante , l'acqua e lo zucchero ed incordare con la foglia . Quando l'impasto sarà incordato e liscio inserire il sale ed il burro a fiocchetti , in ultimo la vaniglia ed incordare a formare un panetto lucido, sodo ed elastico.
  3. Raccogliere l'impasto, arrotondare in ciotola, coprire con pellicola e far lievitare al raddoppio ci vorranno circa due ore a 26°
  4. Rinìbaltare l'impasto in spianatoia,,allargare con il matterello, non ci sarà bisogno di farina perchè l'impasto è morbido e cedevole e non appiccica. Coppare con un taglia pasta almeno di 12 cm, Porre al centro la ricotta chiudere e sigillare con i rebbi di una forchetta.
  5. Dopo aver formato tutte le raviole friggere in friggitrice a 180° o in una pentola alta con abbondante olio d'arachidi a 170° .Cercate di mantenere stabile la temperatura dell'olio con un termometro da cucina e cambiare l'olio se si sporca.
  6. Poggiare i dolci su carta assorbente ed ancora caldi rivoltarli snello zucchero semolato facendo ben aderire.
Farcia alla ricotta
  1. Far scolare la ricotta per parecchie ore , setacciare ed aggiungere lo zucchero mescolando bene,Questa preparazione andrà fartta qualche ora prima per consentire che lo zucchero si sciolga del tutto nella ricotta,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *