Panettone tradizionale con patata
Preparare un buon panettone tradizionale con lievito di birra si può, molti arricceranno il naso , ma il mio è un panettone democratico che possono preparare tutti anche con poca esperienza e senza PM rimanendo stupiti da tanta morbidezza, gusto e durata.L’ingrediente segreto che rende l’impasto particolarmente soffice ed umido è la patata presente come ingrediente nell’impasto.Poi canditi, uvetta, arancia, vaniglia un tripudio di aromi farà del vostro panettone un successo.
Porzioni Tempo di preparazione
2panettoni da 750 g 60minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 7ore
Porzioni Tempo di preparazione
2panettoni da 750 g 60minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40minuti 7ore
Ingredienti
INGREDIENTI LIEVITINO
IMPASTO
SOSPENSIONI
Istruzioni
PREPARAZIONE SOSPENSIONI
  1. Lavare e lessare la patata e schiacciarla con lo schiacciapatate far raffreddare. Sciacquare l’uvetta e metterla in ammollo con il liquore , dopo un paio di ore scolare ed asciugare In un padellino inserire una noce di burro, unire uvetta, canditi, zeste di arancia e limone e far prendere sapore, unire in ultimo a fiamma spenta la vaniglia.
PREPARAZIONE LIEVITINO
  1. Preparare il lievitino unendo acqua, sciroppo di malto, lievito e farina ed aspettare che compaiano bolle e fossette e versare in planetaria. Ci vorranno circa 40 minuti.
PROCEDIMENTO
  1. Unire in planetaria con la foglia l’acqua, il lievito e girare lentamente per un minuto inserire poi La patata 1/3 delle uova leggermente battute nell’insieme 1/3 dello zucchero 1/3 della farina ed incordare unire il sale .Questo primo inserimento si concluderà in circa 16 minuti, è quello più fastidioso, ribaltare di tanto in tanto.
  2. Dopo aver incordato proseguire con i successivi inserimenti nello stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti , aggiungere goccia a goccia l’acqua portando l’impasto dopo il terzo inserimento e continuare fino ad ottenre un impasto ben elastico ed incordato.
  3. Unire ora a fiocchetti il burro morbido, ma non in pomata, dividendo in tre e ribaltando ad ogni inserimento. Dopo aver inserito tutto il burro e con una maglia glutinica fitta e tenace
  4. inserire il gancio ed aggiungere con il gancio in movimento i canditi, ribaltando per facilitare l’inserimento. Raccogliere l’impasto e far riposare scoperto su spianatoia per circa 20 minuti, poi dividere in 2 pezzature da 850 g
  5. Pirlare e lasciare scoperti per 10 minuti prima di procedere alla seconda pirlatura.
  6. Inserire nei pirottini ben sìgillati e far lievitare fino a 2 cm dal bordo. Scoprire e incidere i panettoni a croce con lamentta o rasoio
COTTURA
  1. Dopo 30 minuti , non prima , aprire il forno ed infilzare la sonda per valutare la temperatura al cuore Infornare sulla griglia nell’ultima scanalatura dal basso , forno statico a 180° che deve raggiungere i 93 ° Infilzare la base del panettone con gli appositi spiedini e ribaltare fino a raffreddamento.
  2. Quando saranno freddi conservare in busta per alimenti. Essendo un prodotto con lievito di birra ha una durata inferiore rispetto ad un panettone con pasta madre.La durata per un panettone soffice è di circa 5 giorni poi basta riscaldare leggermente per tornare ad essere soffice e profumato-
Print Friendly, PDF & Email