La torta di mele del nonno

Print Recipe
La torta di mele del nonno
Una torta di mele soffice ed umida, che profuma la casa di buono, di semplicità e di antichi sapori.Nessuna innovazione, nessuna modernità oggi va in scena il più classico tra i classici dolci di famiglia, un dolce che mette tutti d'accordo e scalda il cuore.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
  • 3 uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 30 g di frumina
  • 150 g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 1 pizzico di sale
  • 70 g di burro sciolto non bollente
  • 5 mele a fettine
  • 1 limone il succo
  • 1 1 pizzico di cannella
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
12 porzioni
Ingredienti
  • 3 uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 30 g di frumina
  • 150 g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 1 pizzico di sale
  • 70 g di burro sciolto non bollente
  • 5 mele a fettine
  • 1 limone il succo
  • 1 1 pizzico di cannella
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
Istruzioni
  1. Inserire le uova intere in planetaria con lo zucchero e con la frusta a filo montare almeno per 5 minuti,una montata gonfia e soffice fa la differenza.
  2. Unire la farina setacciata con la frumina ed il lievito e nel contempo unire il latte gradatamente.
  3. Dopo aver bene montato unire il burro, il pizzico di sale, la vaniglia e ed in ultimo il lievito e montatore almeno cinque minuti.
  4. Sbucciare le mele, tagliare a fettine, irrorare con il succo di limone rigirando le fettine.
  5. Imburrare ed infarinare una teglia da 24 cm versare l'impasto e poggiare a raggiera le fettine di mele.Spolverare con lo zucchero di canna setacciato con la cannella e spargere sulle mele.
  6. Infornare a 200° per 40 minuti circa prova stecchino. Sformare la torta fredda.
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *