Focaccia leggera allo yogurt greco, anche con licoli

Print Friendly, PDF & Email
Print Recipe
Focaccia leggera allo yogurt greco, anche con licoli
Una focaccia leggerissima, con pochissimi grammi di lievito di birra ,alta idratazione lunga lievitazione in frigo ed il successo è assicurato. Leggera, croccanti ottima anche da farcire oltre che per accompagnare insalate e salumi, è gustosa ed irresistibile. Non solo lievito di birra, ma anche con licoli.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minutii
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
2 teglie da 26 x36
Ingredienti
Ingredienti con lievito di birra
  • 400 g di farina proteine 14
  • 50 g di semola
  • 50 g di farina multicereali io Caputo
  • 4 g di lievito compresso
  • 330 g di acqua
  • 13 g di sale
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 170 g di yogurt greco
  • 30 g di olio EVO
Ingredienti con licoli
  • 400 g di farina proteine 14
  • 50 g di semola
  • 50 g di farina multicereali
  • 150 g di licoli
  • 250 g di acqua
  • 13 g di sale
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 170 g di yogurt greco bianco
  • 30 g di olio EVO
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minutii
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
2 teglie da 26 x36
Ingredienti
Ingredienti con lievito di birra
  • 400 g di farina proteine 14
  • 50 g di semola
  • 50 g di farina multicereali io Caputo
  • 4 g di lievito compresso
  • 330 g di acqua
  • 13 g di sale
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 170 g di yogurt greco
  • 30 g di olio EVO
Ingredienti con licoli
  • 400 g di farina proteine 14
  • 50 g di semola
  • 50 g di farina multicereali
  • 150 g di licoli
  • 250 g di acqua
  • 13 g di sale
  • 1 cucchiaino di sciroppo di malto
  • 170 g di yogurt greco bianco
  • 30 g di olio EVO
Istruzioni
  1. inserire le farine in planetaria versare 250 g di acqua , girare per far assorbire e distribuire l'acqua e lasciare in autolisi per un'ora. SE usiamo il licoli inserire anche questo.
  2. Con lievito di birra -Sciogliere il lievito nella restante acqua con il malto e versare pan piano nella ciotola con la foglia in movimento.
  3. Con licoli inserire direttamente lo yogurt a cucchiate con la spirale aumentando man mano la velocità della spirale, unire il sale ed incordare.Ci vorranno circa 12 minuti a velocità molto sostenuta.
  4. Con lievito di birra -Aggiungere lo yogurt a cucchiate aumentando man mano la velocità della spirale, unire il sale ed incordare.Ci vorranno circa 12 minuti a velocità molto sostenuta.
  5. Con l'inasto perfettamente incordato inserire a filo l'olio e continuare per qualche giro fino ad assorbimento.
  6. Raccogliere l'impasto ed inserire in ciotola e fare subito un giro di pieghe portando i lembi verso il centro.Ripetere le pieghe per tre volte ogni 15 minuti, dopo la terza piega capire e poggiare in frigo a 4 ° e lasciare al massimo 24 ore circa.
  7. Con licoli aspettare il raddoppio e lasciare in frigo fino a 24 ore.
  8. Prelevare l'impasto e lasciare a temperatura ambiente per circa tre ore.Ribaltare sulla spianatoia sollevata di farina e fare una piega a portafoglio, coprire a campana per circa trenta minuti.Dividere l'impasto in due parti uguali.
  9. Ungere le teglie e poggiare al centro l'inasto allargando leggermente per quanto è possibile senza sgonfiare o tirare.Coprire con pellicola e allargare di nuovo dopo 15 minuti.
  10. Accendere il forno a 250° ventilato ed allargare di nuovo l'impasto che sarà cedevole ed elastico.Girare un filo d'olio e condire con sale aromatizzato o con cipollina fresca rondella.
  11. Infornare a 250° mod. ventilate per circa 15 minuti.

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *