Brioscia col tuppo di Antonio Chiera
Se me lo avessero detto, non ci avrei mai creduto, ma un calabrese fa le più buone brioscie siciliane con tuppo. Il calabrese in questione è il maestro Antonio Chiera party chef d’eccellenza e le sue ricette sono tutte favolose. Buonissime, sofficissime, aromatiche, affondano sotto le dita e nella granita in modo eccelso, con il gelato sono divine, sono ottime anche senza niente…sono ottime e non si può aggiungere altro, se non ringraziare il maestro Antonio Chiera per tale meraviglia.
Porzioni Tempo di preparazione
18brioches 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12minuti 3 ore circa
Porzioni Tempo di preparazione
18brioches 10minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12minuti 3 ore circa
Ingredienti
  • 1 kg di farina w 350
  • 150g di uova intere
  • 150g di burro
  • 20g di sale
  • 130g di zucchero
  • 15g di malto
  • 20g di sale
  • 480g di latte
  • 30g di lievito di birra
  • 40g di pasta d’arance
  • 20g di pasta di vaniglia
Istruzioni
  1. inserire tutti gli ingredienti eccetto burro, sale ed aromi nella ciotola della planetaria con la spirale ed impastare fino ad incordare.
  2. Aggiungere il burro freddo , ma morbido ed il sale in due volte facendo assorbire riportando l’impasto in corda. Aggiungere gli aromi , incordare bene e terminare l’impasto.
  3. Raccogliere l’impasto, poggiare in ciotola ed attendere il raddoppio, ci vorranno circa due ore. Ribaltare su un piano e spezzare in porzioni da 90 per la brioche e 30 il tuppo per delle brioche grandi.
  4. Parlare leggeremente le parti, allargare in centro con due dita ed inserire il tuppo. Poggiare in teglia e far lievitare al raddoppio, ci vorranno circa 40 minuti. Spennellare con pari peso di tuorlo e latte ed infornare a 170° statico per circa 15 17 minuti.
Print Friendly, PDF & Email