Ragù alla bolognese per tagliatelle e lasagne

IL ragù alla bolognese …se rovistiamo nei nostri ricordi quale casa la domenica non profumava di ragù?

Nei miei ricordi di bambina la domenica era solo ragù con carne a pezzi o alla bolognese o sugo con le polpette, non erano mai previste altre pietanze all’infuori di queste, i piatti dovevano essere rigorosamente rossi!

Abitudine che si è protratta nel tempo e dalle domeniche a casa di nonna a quella a casa di mia madre la variante poteva essere solo il tipo di pasta.

Poi  la pasta al forno , quella con le polpettine piccole piccole, la lasagna, i cannelloni nelle feste comandate, ma tutto a base “rosso ragù”!

Io non sono osservante, spesso la domenica si pranza fuori o si varia con ricette nuove da provare, poi  capita che ,ommioddio mio marito fa il barbecue, gettandomi nello sconforto tra carne gocciolante, phon acceso per attizzare il fuoco, cane che entra ed esce calpestando cenere ed altro che mio marito sparge tra cucina e balcone, ma quando mi ritrovo a fare il ragù è come se il tempo si sia fermato e la cucina e la casa ha lo stesso odore di generazioni fa.Proprio  perché non è più così frequente come una volta quando preparo un ragù o un sugo  lo considero un rito ed in queste occasioni mi piace proprio il pranzo tradizionale con la tavola allungata per accogliere i parenti, gli amici, e la casa si anima ricordando la camera da pranzo di un tempo affollata di nipoti, di parenti che arrivavano portando il classico vassoio dei dolci.Oggi bolognese …sedano, carote, cipolle che rosolano nel tegame grande, perché se  preparo il ragù  deve essere anche per una scorta da congelare e per tenere dei contenitori pronti per una lasagna comoda e veloce, per preparare un buon piatto di tagliatelle durante la settimana …insomma toglietemi tutto , ma lasciatemi la pasta e che sia ben condita con un buon sugo “rosso” e la tradizione continua!

Print Recipe
Ragù alla bolognese per tagliatelle e lasagne
Ecco il ragù alla bolognese un classico tra i classici, io l'ho sempre preparato come lo prepara mia madre che a sua volta lo prepara come lo preparava mia nonna!per certe pietanze non cerco novità ed aggiornamenti eseguo come ho sempre visto fare ,quel sapere di sempre che mi ha accompagnato nei decenni.Quindi la semplicità di una ricetta familiare tramandata a voce e con i gesti consueti . Cipolla, sedano, carote, passata , latte e cottura lenta lenta per un ragù saporito ideale per condire tagliatelle o preparare la lasagna e la felicità profuma di ragù alla bolognese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
8 porzioni
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
8 porzioni
Istruzioni
  1. Preparare un trito sottile delle verdure e versare in tegame ed irrorare con olio e far leggermente dorare, unire il tritato e mescolare facendo leggermente soffriggere il tutto.
  2. Aggiungere il latte e mescolare dopo qualche minuto aggiungere la passata e mescolare, poi abbassare la fiamma e far cuocere per circa 90 minuti a fuoco basso perché si insaporisca il tutto.
  3. Una cottura veloce e frettolosa non permetterà al ragù di insaporirsi. Sempre meglio preparare il ragù il giorno prima sia per condire le tagliatelle che per preparare la lasagna.
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *