Polpette in foglia di limone

Polpette in foglia di limone

By 15 Maggio 2016

arrostiteUn tipico secondo siciliano ,anzi catenese !il profumo lo senti forte e prepotente e sa di scampagnate e barbecue. Ancora, qui a Catania mentre giri per le strade a mezzogiorno percepisci l'odore della carbonelladu "fucuni" che c'è sul balcone di qualsiasi catanese, anche il più vip, perchè se non ce l'hai... non sei catanese!

Ed anche se  ti vergogni profondamente nell'uscire "u fucuni" in un contesto urbano e cerchi d'"ammucciarti" per dare meno nell'occhio e furtivamente lo posizioni e lo accendi all'ora giusta di li a poco i vicini sembrano prendere coraggio..."se lo fa lei ,perchè non posso io?"(per il catanese è una tentazione irresistibile) e dire carne è riduttivo, perchè se "u fucuni è addumato"minimo ci fai due peperoni, due melanzane e nella peggiore delle ipotesi due carciofi...sembra che io scherzi, ma questà è ancora qui una bela realtà! indubbiamente queste polpette vanno arrostite sulla brace,ma anche in teglia in forno non saranno proprio uguali, ma son proprio buone e profumate e vi consiglio vivamente l'assaggio di questa tipicità!

Instructions

copertina crude20160412_125544Ammollare le fette biscottate nel latte tiepido e strizzare bene.
Mettere in una ciotola il tritato con le fette biscottate, olio, uovo, parmigiano, pecorino e sale,impastare il tutto e formare delle polpette da schiacciare tra le due foglie ben lavate ed asciugate  nella versione classica oppure  dopo aver appiattito la carne sulla foglia arrotolare ed infilzare con uno spiedino intervallando con delle fette di limone.
Se impossibilitati al barbecue poggiare su una teglia ed inserire in forno a 200° per circa 12 minuti senza farle seccare

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *