Pollo cremoso con peperoni in agrodolce

Oggi un’idea per il pranzo, un’idea gustosa, veloce e super golosa.

Ancora una volta torna l’agrodolce, vi farò diventare tutti siciliani, ma come sapete ed avete potuto vedere spesso le mie ricette hanno dei connotati siciliani , che siano ricette consolidate o che siano ricette improvvisate per l’esigenza di cambiare e provare cose nuove.

Il pollo con i peperoni non è una novità in cucina, io ho personalizzato e sicilianizzato un pò poiché trovo il petto di pollo un pò insipido e l’ho reso morbido con una salsìna cremosa ed accattivante in modo da gustare il pezzetto di pollo con il suo intingolo e con i suoi peperoni ed è diventato un secondo veramente speciale e che fa furore ogni qual volta lo propongo.

Passo la ricetta anche a voi, già presente nel mio blog da anni ho svecchiato le foto non la ricetta che è perfetta ancora oggi come allora! 

Print Recipe
Pollo cremoso con peperoni in agrodolce
Dei tocchetti di pollo morbidi e cremosi in un intingolo di peperoni in agrodolce.Una ricetta semplice e gustosa ideale per un pranzo a casa come per una cena tra amici o un buffet.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
4 persone
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
4 persone
Istruzioni
PROCEDIMENTO
  1. Arrostire i peperoni sulla griglia quel tanto che basta per poter togliere la pellicina e dividiamo a listarelle grandi e poi a pezzi con una forbice e mettereda parte.
  2. Inserire il pollo a pezzetti in una busta per alimenti con della farina ed agitare bene così saranno ben infarinati e non avremo sporcato in cucina.
  3. In una padella larga versare 40 g di olio con la cipollina tagliata a rondelle ed un goccio d'acqua,appena inbiondisce unire il pollo e rigirirare bene ,unire i peperoni e continuare a girare . Unire mezzo bicchiere d'acqua,il sale e far andare a fuoco basso in padella deve rimanere un sughetto stretto.
  4. Preparare l'agrodolce versando in un bicchiere l'aceto e lo zucchero emulsionando bene. Alzare la fiamma e versare in padella rigirando dopo di chè abbassare al minimo e continuare la cottura.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *