Plumcake variegato semplice

Nella mia cucina la parola d’ordine è semplicità, si semplicità perchè mi immedesimo nelle tante persone che amano preparare la colazione e le merende in casa , ma che oltre a tanta voglia e tanto entusiasmo hanno poco tempo.

Sono sta una mamma lavoratrice per tanti anni e conosco il valore del relax in cucina  nonostante  il sottofondo delle liti e dei capricci dei bambini, lo stupore delle loro faccine avanti al forno…insomma ,sebbene oberata di lavoro non ho mai trascurato questa mia esigenza di preparare cose buone semplici e golose per la famiglia.

Ora ho un pò più di tempo libero e i dedico anche a preparazioni più complicate, ma in realtà sono lo sfizio, il mettermi alla prova non la regola.

La regola è fatta di ricette semplici, veloci, che incontrano il gusto di tutti e che fanno felici tutti e quindi ripesco tra mie vecchie ricette come questo plumcake che mentre prima eseguivo a memoria ora ho avuto bisogno di leggere…perchè gli anni passano e la memoria non mi accompagna.

Quello che non dimentico mai sono i profumi,  le sensazioni ed i ricordi che accompagnano tante delle mie preparazioni.

E se la memoria non aiuta, aiutano i vecchi articoli che di tanto in tanto aggiorno e mai cancello perchè sebbene malamente fotografate ed impaginate sono ricette ottime, quindi ripesco e ripropongo il plumcake variegato grande classico delle nostre cucine.

Purtroppo non ho trovato lo stampo più piccolo che avrebbe contenuto meglio il dolce facendolo venire più alto, ma che importanza ha poi?la fetta più o meno alta  finisce sempre inzuppata nel mio tea !

Vi invito a visitare la sezione dedicata alle ciambelle e plumcake, sono sicura che troverete la ricetta per voi!

Vi lascio la ricetta e vi invito a taggarmi sui social nelle vostre foto per poter condividere!

Print Recipe
Plumcake variegato semplice
Un plumcake variegato semplice semplice e tradizionale come quello della mamma e della nonna. Ingredienti semplici, la tradizione, il profumo del plumcake che riempie la cucina e fa pregustare una deliziosa colazione.Ideale per l'inzuppo , una fetta non basta"
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
teglia da 25 x 10
Ingredienti
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola o farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di latte
  • 2 di uova
  • 100 g di burro liquido
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 20 g di cacao amaro
  • 20 g di latte
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
teglia da 25 x 10
Ingredienti
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola o farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di latte
  • 2 di uova
  • 100 g di burro liquido
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 20 g di cacao amaro
  • 20 g di latte
Istruzioni
  1. Montarein planetaria con la frusta o con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere una montata bianca e soffice. Aggiungere metà della farina dove avremo inserito il lievito ed il sale e metà del latte poi l'ultima parte di farina e l'ultima del latte.
  2. Inserire il burro precedentemente sciolto nel microonde e montare per almeno 5 minuti. Dividere la montata ed in una delle parti aggiungerela vaniglia, in un altra il cacao ed i 20 g di latte montando per uniformare il colore .
  3. Imburrare ed infarinare uno stampo preferibilmente da 25cm x10, io ne ho usato uno da 30 cm e versare parte della montata bianca e disporre sopra a cucchiate quella nera, coprire con la restante montata bianca e variegate con la punta del coltello.
  4. Infornare a 180° forno caldo e sfornare dopo 25 minuti prova stecchino. Quando è freddo cospargere con zucchero a velo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *