Pizzelle fritte con P.M.

Pizzelle fritte con P.M.

By 5 Maggio 2015

Ogni volta che rinfresco la mia P.M. con gli esuberi qualcosa scappa,generalmente qualcosa di facile,poco impegativo,che non richiede grande impegno...

queste ricettine nascono senza un ragionamento precedente ,ma assecondando la golosità o l'esigenza del momento!

Oggi mi andavano frittelline condite come una bruschetta,quindi pomodoro fresco,origano,basilico ed è subito estate...

Ingredients

Instructions

Nella  planetaria, riuniamo il lievito con l’acqua e lasciamo sciogliere con foglia
Aggiungiamo la farina 0 e la semola, impastiamo fino ad ottenere un impasto elastico, unire il sale e l’olio a filo e far assorbire bene.
Mettiamo a lievitare in una ciotola chiusa unta di olio fino al raddoppio.
Ribaltiamo l’impastosulla spianatoia spolverata di semola, e preleviamo delle piccole parti di pastale appiattiamo e le mettiamo in padella con olio bollente,pochissimi minuti e sono pronti.

Io le ho servite a mo'di bruschetta,ma possono servire come accompagnamento a salumi e formaggi in un tagliere o se evitiamo il sale nell'impasto mettendone giusto un pizzico possiamo servirle anche in versione dolce rigirandole in zucchero semolato.

Per chi non ha il lievito madre può fare così:

preparate un lievitino con 30 gr di farina 0 , 30 gr di acqua e 5 gr di ldb fresco. Aspettate il raddoppio ed usate al posto del lievito madre procedendo esattamente come sopra ,ma mi raccomando i 30 di acqua e di farina sono presi dal totale....

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *