Pizza facile e veloce

Dopo tante richieste ecco la ricetta di una pizza facile, la più facile del mondo, veloce, ma ovviamente se avete tempo potete diminuire il lievito ed allungare il tempo della lievitazione.

Con la preparazione di questa pizza non sporcheremo nulla , infatti basterà una ciotola…risultato?  buona, anzi no… buonissima…cosa vogliamo di più? che ve la porti a casa? per il domicilio mi sto attrezzando pur riuscire di casa…

Ovviamente scherzo, perchè #IO RESTO A CASA ancora ed ancora fino a quando ce ne sarà bisogno e passo il tempo  preparando  e dandovi  anche qualche suggerimento sul come fare in casa delle ottime preparazioni, senza rimpiangere domani  la pizzeria , se non fosse per la compagnia!

Avremo tempo per la compagnia, le serate in pizzeria , l’importante è stare bene e sicuramente da questa quarantena usciremo con un bagaglio di pazienza, informazioni e di sapere in più.

In tanti , anzi tantissimi per la prima volta vi siete  affacciati al mondo della panificazione senza avere alcuna esperienza.

Io invece per la prima volta ho fatto la parrucchiera… si proprio nel senso che ho tagliato i capelli, che è cosa più impegnativa del fare una pizza che mal che vada non mangi, con un taglio di capelli ci metti la faccia, ma pensando  che  ancora un mese  saremo in casa ed  i capelli cresceranno  ho convinto mio figlio a farsi un taglio…

Quindi come vedete in questo periodo per tutti c’è una prima volta!! nel mio caso spero anche l’ultima!

Imparare a fare la pizza invece regalerà emozioni e gioia e sono sicura che continuerete a prepararla in casa anche dopo il periodo di emergenza.

Ho preparato la pizza, fatto anche un video  casalingo ed amatoriale nella speranza d’essere più chiara possibile, perchè quello che è banale e scontato per tanti non lo è per tutti ed invece io desidero dare proprio a tutti la possibilità di passare una bella serata con una pizza fumante, una birra ed un buon film!

La pizza prevede 10 gr di lievito per i più impazienti o ritardatari, ma ovviamente basteranno anche meno  iniziando la preparazione prima, solo una questione di organizzazione!

Spero che la pizza e l’dea di questi piccoli video vi piaccia ricordando sempre che sono AMATORIALI, sono nella mia cucina, che non ho un laboratorio, una vendita o un commercio ,quindi se non mi attengo a tutte le norme igienico/sanitarie  previste …tipo guanti e cuffia…insomma…siamo nella nostra cucina, sfido chiunque a dirmi che prepara una pizza per la famiglia bardata così…quindi rilassiamoci e godiamoci il momento, le polemiche anche no, si può semplicemente non approvare e passare oltre, io intanto mi godo la pizza!

Link al video https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/videos/2522100524710360/

Se la pizza vi è piaciuta taggatemi sul social per farmelo sapere!

Print Recipe
Pizza facile e veloce
Oggi una pizza veloce, facile e da preparare in poche ore non per questo meno buona , meno soffice o digeribile. Tutto in ciotola, pochi ingredienti , non si sporca nulla ed è veramente la pizza da fare più facile del mondo.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti circa
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
teglia 60 x 60
Ingredienti
Ingredienti per la pizza facile e veloce
  • 500 g di farina 0
  • 400 g di acqua
  • 30 g di olio EVO
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di lievito di birra 5 se in polvere
  • 10 g di sale
Ingredienti farcitura
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella
  • q.b. di olio
  • qb. di sale
  • q.b. di origano
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti circa
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
teglia 60 x 60
Ingredienti
Ingredienti per la pizza facile e veloce
  • 500 g di farina 0
  • 400 g di acqua
  • 30 g di olio EVO
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di lievito di birra 5 se in polvere
  • 10 g di sale
Ingredienti farcitura
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella
  • q.b. di olio
  • qb. di sale
  • q.b. di origano
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito con lo zucchero ed un poco di acqua del totale.
  2. Inserire tutta l'acqua in una ciotola capiente, aggiungere l'olio e la farina in quattro volte mescolando con una spatola per sciogliere i grumi, con il terzo inserimento aggiungere il sale . A completo inserimento di tutta la farina continuare a mescolare energicamente per qualche minuto.L'impasto appare informe e bitorzoluto, ma è così che deve essere.
  3. Coprire con pellicola e far lievitare per circa due ore. Ovviamente sarà possibile usare meno lievito allungando i tempi di lievitazione .
  4. Quando l'impasto sarà gonfio e lievito , versare con l'aiuto di una spatola in una teglia 60x 60 ben unta , allargare da sotto con i polpastrelli unti .
  5. Durante la lievitazione condire la passata di pomodoro con sale, olio,origano e distribuire sulla pizza, far lievitare per un 'ora e infornare a 250° forno ventilato per trenta minuti , qualche minuto prima di ultimare la cottura distribuire la mozzarella. Finire la cottura , distribuire del basilico e servire calda

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *