Pizza croccante in teglia di Adriano

Pizza croccante in teglia di Adriano

By 9 Gennaio 2015

 

Amo da morire la pizza   e la mangerei ogni giorno ...è per caso una malattia?

se lo è non voglio guarire e voglio farla ogni sera!

mi piacciono le pizze alte ,basse, morbide , croccanti, mi basta un po' di pomodoro e mozzarella senza grandi condimenti e per me la pizza è fatta! ma non crediate che mi accontento di un impasto qualsiasi o pur di fare la pizza io sia disposta ad una cosa qualsiasi ...no no!

la pizza deve essere sempre leggera, con pochissimo lievito quindi ben digeribile e soprattutto ben lievitata con i suoi tempi e non quelli che ogni tanto cerchiamo noi in fretta in fretta...questa che vi propongo oggi è fattibile in giornata ,molto semplice nell'esecuzione e cosa più importante....tanto , tanto,  buona e saporita

!del resto è la pizza di un maestro della panificazione,non vi resta che provarla e se volete dirmi che ne pensate!buon appetito....

http://profumodilievito.blogspot.com.es/2009/11/la-pizza-in-teglia-croccante.html

Ingredients

Instructions

Di primo mattino:

sciogliamo il lievito ed il malto in 450 gr di acqua,mescoliamo con altrettanta farina setacciata ,copriamo ed aspettiamo che gonfi e crei una fossetta nella parte centrale (dopo circa 3 ore a 20°)

Aggiungiamo il resto dell'acqua rimanente facendola cadere lungo i bordi della ciotola dell'impastatrice avviamo la macchina a bassa velocità inserendo il resto della farina facendola cadere a pioggia,amalgamata la farina unire il sale.Dopo 2 minuti circa portiamo la velocità a 1,5 e lasciamo incordare.Coliamo l'olio a filo non facendo perdere l'incordatura.Montiamo il gancio ed impastiamo fino ad ottenere il velo,ribaltando la massa un paio di volte durante la lavorazione.

Copriamo e lasciamo lievitare a T.A.

verso le 16, rovesciamo la massa sulla spianatoia  spolverata con la semola e dividiamo l'impasto in tre parti uguali.

Pieghiamo ogni parte con piega a tre e mettiamo in contenitori ermetici non infarinati.

Lasciamo raddoppiare a 28°C poi versiamoli su una spianatoia infarinata di semola ed apriamo con i polpastrelli avendo cura di non sgonfiare l'impasto,dopodiché se piace molto croccante mettiamo in teglia direttamente, se piace leggermente più morbida pennellare la teglia con olio, finire comunque di allargare in teglia ed infornare dopo aver cosparso il pomodoro olio e sale in forno caldo a 250°C  per circa 10 minuti

.Usciamo un mento la pizza distribuiamo la mozzarella ed inforniamo nella parte alta per circa 5 minuti!

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *