Pesce spada alla palermitana, ricetta facile e veloce

Oggi vi presento una ricetta di pesce che a casa mia spopola con mia grande felicità perchè con la sua panatura  croccante e gustosa, per il fatto che non ci sono spine è sempre tanto gradito.

Si prepara in pochissimi minuti quindi senza stress, senza fatica anche in ritardo, tornando dal lavoro in men che non si dica il pesce spada sarà in tavola magari con un contorno di insalata, verdure grigliate…una caponata catanesea, perchè no?

Qui in Sicilia si tende a panare di tutto dalla carne, al pesce, alle verdure , la mollica, così viene chiamato  il pangrattato è regina indiscussa delle nostre preparazioni e risolve tante preparazioni che da banali acquistano un tono decisamente più accattivante perchè è sempre insaporita da aromi, formaggio, spezie .

Scrivere la ricetta per quanto banale è stato “strano” perchè sono preparazioni talmente semplici che è difficile dare grammature si va piuttosto a sentimento tanto  poco più o poco meno di certo non si sbaglia e poi lasciatemelo dire la freschezza del pesce determinerà il vero successo, oggi era veramente  strepitoso!

Vi lascio la ricetta di un piatto tipicamente siciliano con la speranza che possiate amarlo come lo amo io .

Print Recipe
Pescespada alla palermitana , ricetta facile e veloce
Il pescespada alla palermitana è un gustosissimo piatto siciliano di pesce molto veloce da preparare, molto amato anche dai bambini perchè le sue fette sono senza spine e la panatura croccante saporita lo rende molto appetitoso ed amato oltre che facile da preparare.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 4 fette di pesce spada
  • 150 g di pangrattato
  • 20 g di pepato grattugiato in alternativa parmigiano
  • Q,b di prezzemolo triturato
  • q.b. di olio
  • q.b di sale
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 4 fette di pesce spada
  • 150 g di pangrattato
  • 20 g di pepato grattugiato in alternativa parmigiano
  • Q,b di prezzemolo triturato
  • q.b. di olio
  • q.b di sale
Istruzioni
  1. Lavare le fette di pesce spada sotto acqua corrente, tamponare con carta assorbente e bagnare in un piatto con l'olio le fetta da entrambi i lati
  2. Condire il pangrattato con pepato stagionato o parmigiano, sale, prezzemolo, panare le fette facendo ben aderire . E' possibile cuocere le fette di pesce spada in teglia al forno dopo aver condito con un filo d'olio ed una spruzzata di limone oppure si potranno anche grigliate con piastra elettrica alla massima potenza per gratinare la fetta come in foto. Condire con un filo di olio e limone

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *