Perle di pistacchio

Perle di pistacchio

By 31 Gennaio 2017

Questa golosissima preparazione nasce per un contest..o meglio una "nomination"in un grande gruppo di cucina dove si gioca, si mostra, si crea tra chef stellati, gente di mestiere e dilettanti(la mia categoria) tutti insieme senza distinzione ci si mette in gioco mostrando cose belle e buone...io li da 4 giorni vengo nominata per preparae un elaborato inedito con l'ingrediente misterioso...scelto dalla "nominatrice"che così passa a me il testimone...l'ingrediente è il pistacchio...cosa poteva capitarmi di meglio visto che lo adoro da buona siciliana?? idee tante tante, ma volevopreparare  qualcosa di mai visto e così l'idea di queste perle di pistacchio con il mio consigliere d'eccezione...mio figlio Sergio neanche dodicenne con il quale parlo per avere risposte di competenza assoluta,giuro!!!

chi mi conosce ,conosce anche gli elaborati del mio piccolo pasticcere e quindi un'idea io, una dritta lui, siamo arrivati a questo risultato....soffice piccolo krapfen, appena 4 cm farcito  di crema pasticcera al pistacchio assolutaente morbida, glassa morbida al cioccolato bianco e poi granella di pistacchio...ed il morso affonda in un morbido, dolce e cremoso krapfen dal gusto avvolgente ed intrigante ...

credetemi un'estati di sapore e scioglievolezza!ovviamente unico morso ...

mi reputo soddisfatta e stasera presento questo dolce con la speranza di ottenere tanti consensi ed anche i vostri che seguite appassionatamente la mia pagina!!

Ingredients

Instructions

college perle

 

 

 

 

Preparare un lievitino nella ciotola della planetaria con tutto il latte, il lievitoe la farina w 330 mescolare bene con la foglia ,coprire ed aspettare che sia pronto .Sarà pronto quando raddoppiato presenterà bolle e piccoli affossamenti.

A questo punto inserire metà della farina restante dove avremo grattugiato la buccia del limone cominciando a girare con la foglia, poi aggiungere un uovo intero metà dello zucchero e metà della farina, dopo qualche minuto l'ultimo uovo, l'ultimo zucchero e la restante farina e cominciamo ad impastare alzando la velocità portando a 2 versare il sale e proseguire l'impasto fino ad ottenere un panetto ben incordato e lavorato .

Inserire a fiocchetti il burro facendolo assorbire prima di inserire il successivo fino ad esaurimento, aggiungere il cucchiaino di estratto di vaniglia e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto lucido ben lavorato e morbido,rifinire l'impasto con qualche giro di gancio.

Estrarre dalla ciotola della planetaria, poggiare l'impasto in una ciotola rincalzando ed arrotondando da sotto con il tarocco, sigillare e porre in un luogo ben riparato e con una temperatura di circa 26°.

Se è inverno potete mettere in forno con lucina accesa.

Al raddoppio spolverare il piano con abbondante farina allargare l'impasto e passare con mattarello senza però schiacciare o sgonfiare,molto delicatamente formare un rettangolo di 1 cm e coppare con un taglia biscotti da 4 cm.

Poggiare  man mano i dischetti su carta forno spolverata di farina, alla fine sigillare  con pellicola e far  lievitare per circa 30 minuti.

Portare la friggitrice a 170° C con olio di arachidi, da preferire a tutti in frittura, ed immergiamo rigirando i nostri piccoli krapfen, togliere appena dorati e far scolare su carta assorbente rigirandoli per far perdere l'olio in eccesso.se friggete sul gas farlo sempre con olio di arachidi in un pentolino alto cos' il fritto viene immerso del tutto spingete sotto con una schiumarola .

Mentre l'impasto lievita preparare la crema pasticcera al pistacchio

Montare le uova intere con lo zucchero fino a far diventare soffici e spumose, inserire l'amido ,la vanillina o la scorza di limone grattugiate ed a filo il latte a TA .Assicurarsi di non avere grumi e portare ad ebollizione e far continuare la cottura per almeno 5 minuti girando sempre in un'unica direzione

Se volete usare il bimby inserite tutti gli ingredienti nel boccale con farfalla vel 2 a 90° per 8 minuti.

Lasciar intiepidire la crema ed inserire la crema di pistacchio leggermente scaldata al microonde e rigirare con una frusta fino a che non diventano un tutt'uno.

Dopo aver fritto, con una sac a poche con una punta sottile inserire la crema in tutti.

La glassa verrà preparata in due volte perchè tende ad addensare subito quindi sciogliamo prima 200g di cioccolata bianca a pezzetti con 20 di burro nel microonde o a bagnomaria in una tazza,immergere il krapfen fare scolare su una griglia quando avremo finito la glassa rotolare il krapfen nella polvere e nella granella di pistacchio che avremo mescolato su un foglio di carta forno.Ripetere l'operazione per la seconda volta e gustare queste perle di pistacchio in compagnia!

Print
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Perle di pistacchio”

  1. Pingback: Facciamo un dolce! Perle di pistacchio - Italiani.it

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *