Pavesini homemade

Pavesini homemade

By 5 Aprile 2016

Ed eccoli qui i miei pavesoni...non ho sbagliato non volevo scrivere pavesini perchè sono "oni" "oni",vabbè rimedieremo la prossima volta,per il momento la foto è questa ...

sono leggeri leggeri ,una nuvola,io li trovo adorabili,buoni col caffè ,con il gelato!!da sgranocchiare quando desideriamo giusto una cosa leggera e non impegnativa...(mi illudo...se poi ne mangio 10...)il sapore è proprio quello ,si si molto facili da fare un pò insidiosetti da formare ,ve lo anticipo, se voi avete la pretesa di voler riprodurre la forma originale!

e ne parliamo nel tiramisù che saranno mai??bene ,bene son contenta oggi di questi pavesoni,la ricetta la cercavo ,qualche prova l'ho fatta per poi copiare questa del blog

http://incucinacongiadaesara.altervista.org/biscotti-tipo-pavesini-homemade/ e sono i migliori e quindi quando son tanto soddisfatta di una ricetta la passo a voi,e se vi piace condividete !!

Prep Time : 10 minutes. Cook Time : 10 minutes Yield : 12

Ingredients

Instructions

Prima di cominciare accendete il forno a 180° modalità ventilata poi si comincia con la prparazione

Il segreto per ottenere degli ottimi pavesini è montare bene le uova con lo zucchero ed il pizzico di sale ;dovete farlo a lungo, almeno 5 minuti, fino a che otterrete un composto chiaro e molto spumoso. A questo punto aggiungete farina, amido e lievito setacciati e  mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Insaporite con la vaniglia e la scorza del limoneche deve essere proprio uno spolvero

Inserite l’impasto in una sacca da pasticceria con punta tonda e sottile e su una placca rivestita di carta forno date forma ai vostri pavesini cominciando dal contorno per disegnare bene la forma, e poi riempiendo bene la parte interna.

Questi pavesini son facilissimi da realizzare ,ma insidiosetti nella formatura ,la mia prima teglia erano veramente tutti sgorbi poi ci ho preso la mano .E meglio usare la sac a poche usa e getta inserendone una dentro l'altra così è più resistente e finita la prima sac a poche non si può riutilizzare perchè il composto esce da tutte le parti,quindi buttatela ed usatene altra con la nuova dose d'impasto.

A questo punto spolverate i vostri biscotti di zucchero semolato e infornateli in forno preriscaldato meglio se ventilato a 180c per circa 10 minuti avendo cura di abbassare il forno a metà cottura per far si che non scuriscano troppo.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di toglierli dalla carta da forno.

Una volta freddi potrete confezionarli porzionati in sacchettini per alimenti oppure conservarli in un contenitore ermetico.

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *