Pastiera napoletana bimby

Pastiera napoletana

By 27 marzo 2015

Un dolce della tradizione partenopea, giustamente assunto a dolce della tradizione italiana a Pasqua!

A me piace tantissimo,certo è un dolce particolare per il gusto intenso e molto profumato con quell'aroma  d'arancia  indispensabile altrimenti non sarebbe pastiera....

poi ci sono come sempre tante e tante varianti ,con solo ricotta e senza grano ed anche qui io dico,ma che pastiera è?

poi con crema...doppia crema...,ma  si sente poi la ricotta ed il grano? non so... sono sempre un pò perplessa di fronte alle tante novità...capisco che ci sia sempre voglia di cose nuove,ma ci sono dolci che vanno lasciati in pace....

Io la faccio ogni anno,non so perchè i miei figli storcono il naso ,non è fra i loro preferiti ,ma io sono abbastanza tradizionalista e per me non è Pasqua se a tavola non c'è colomba tradizionale e pastiera e che la festa abbia inizio....

la ricetta è semplice, l'ho copiata pari pari da un sito di ricette bimby e l'ho trovata squisita e quindi è quella che vi propongo senza alcuna modifica...a me piace tanto la pasta frolla e quindi  vi devo dire che la stendo più spessa ,ma è un mio gusto e poi altra raccomandazione ,la pastiera va consumata almeno 1 o 2 giorno dopo averla sfornata quindi potete organizzarvi con tutta tranquillità!

 

 

Ingredients

Instructions

Inserisci nel boccale tutti gli ingredienti per la pasta frolla. 1 Min. Vel. Spiga. Eventualmente, puoi amalgamare per qualche altro secondo fino a che il composto non è omogeneo. Usciamo l'impasto lo arrotondiamo e lo avvolgiamo nella pellicola e lascialo riposare in frigorifero per circa 15 Min.Ma si può preparare anche il giorno prima.

Prepara il ripieno.

Inserisci nel boccale il grano, il latte e il burro. 10 Min. 100° Vel. 1. Metti da parte e lasciare raffreddare,se vedete il composto troppo liquido mettere in modalità varoma per qualche minuto,anche questo si può preparare il giorno prima conservando in frigo ben sigillato.

Inserisci nel boccale le uova e lo zucchero. Montare per 30 Sec. Vel 4/5.

Aggiungi la ricotta, la vanillina e l'essenza di fiori d'arancio. 30 Sec. Vel. 4/5.

Aggiungi al composto messo a raffreddare precedentemente molto molto bene ,volendo lo potete preparare anche il giorno prima e amalgama bene aiutandoti con la spatola.

Stendi la pasta frolla in una teglia molto grande o in tante di varie misure,ma la cosa importante è che il bordo sia molto alto per accogliere un ripieno abbondante.

Versa il composto sulla base di pasta frolla.

Ricopri con strisce di pasta frolla.

Inforna la torta in forno preriscaldato a 200° per circa 30 Min. Deve diventare dorata. Quindi spegni il forno e lascia la torta dentro finché non è raffreddata.

Lascia lo sportello del forno leggermente aperto per far fuoriuscire l'umidità!!!!!

Il ripieno è veramente tanto per un'unica dose di pasta frolla quindi potete farne direttamente due se intendente farla un pò più spessa come piace a me...o altrimenti una dose e mezza se stendete molto sottile!

Vi ricordo che va preparata almeno un giorno prima d'esser servita e va conservata a temperatura ambiente

 

 

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *