Panini veloci

Panini veloci

By 17 Dicembre 2015

paninoSpesso è  più facile fare che uscire, fra compiti scolastici, faccende domestiche, preparativi per il pranzo in una pigra, ma operativa domenica, anzichè togliere  la tuta per uscire, il pane lo preparo io.

Certo non è un pane elaborato, non ha lunghe lievitazioni ,non ha sicuramente requisiti particolari, ma è buono buono...e poi volete mettere l'odore del  pane che cuoce in forno ?

uno sguardo alla ricetta per rendervi conto di come può essere facile

Se è  piaciuta la ricetta un like all'articolo e se ti fa piacere postare la foto del tuo elaborato qui puoi https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/ e con un like a questa pagina rimarrai sempre aggiornata sulle novità

Ingredients

Instructions

20151213_110227Inserire in planetaria o nel bimby l'acqua, il cucchiaino di malto ed il lievito e far sciogliere ed attivare quest'ultimo. Con il bimby 1 min.vel.3 

Inserire pian piano le farine miscelate fino ad esaurimento ed incordare lavorando con foglia a velocità sostenuta per qualche minuto.

Inserire il sale e continuare per qualche altro minuto ancora.

Con il bimby 3 min.vel spiga.

Mettere in ciotola sigillare  e fare readdoppiare circa 90 min.

Versare in spianatoia spolverata con semola e dare un giro di pieghe a portafoglio e coprire a campana per venti minuti.

Arrotondare e spezzare  in parti da 80 /100 gr formando delle palline .

Dopo averle formate tutte, schiacciamole leggermente con il palmo della mano poggiare  in teglia a lievitare per un 'ora circa coperti con pellicola.

Accendere  il forno a 200° C spennellare  i panini se piace con un pochino d'acqua ed olio e spolverare  con la "ciciulena" ovvero i semi di sesamoinfornare  nella prima tacca del forno dal basso per 10 minuti, poi passare alla posizione centrale per altri 10 minuti in modalità statica ,  poi  in modalità  ventilata per gli ultimi 10 minuti! vedrete che gusto...

IMPASTO A MANO

Inserire le farine in ciotola, aggiungere l'acqua dove avremo sciolto lievito e zucchero facendo assorbire mescolando, negli ultimi momenti unire il sale.

Quando avremo terminato l'acqua versare sulla spianatoia l'impasto e lavorare energicamente dfinoi ad ottenere un impasto sodo ed elastico.Poggiare l'impasto in ciotola e far lievitare al raddoppio.

Versare in spianatoia spolverata con semola e dare un giro di pieghe a portafoglio e coprire a campana per venti minuti.

Arrotondare e spezzare  in parti da 80 /100 gr formando delle palline .

Dopo averle formate tutte, schiacciamole leggermente con il palmo della mano poggiare  in teglia a lievitare per un 'ora circa coperti con pellicola.

Accendere  il forno a 250° C spennellare  i panini se piace con un pochino d'acqua ed olio e spolverare  con la "ciciulena" ovvero i semi di sesamo ,infornare  nella prima tacca del forno dal basso per 10 minuti, poi passare alla posizione centrale per altri 10 minuti in modalità statica ,  poi  in modalità  ventilata per gli ultimi 10 minuti! vedrete che gusto...

 

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Panini veloci”

  1. Buongiorno, x la cottura x prima tacca del forno intendi quella in basso o quella in alto? Grazie mille. Buona domenica.

Rispondi a Antonella Annulla risposta

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *