Panini piuma

Da tanto non preparavo del pane con lievito di birra, ma come resistere  alle immagini di questi panini soffici e dorati?del resto ho sempre panificato e preparato tutto con lievito di birra, ma da quando a casa con me vive licolino la tentazione di usarlo è continua anche se poi di fronte alle foto di Ilenia https://www.facebook.com/Le-Delizie-di-Ileniadetuglie-199283294151565/  

immediatamente ho capitolato e ripreso il lievito di birra ed accidenti poco è mancato che non li potessi realizzare , tutti i panetti scaduti e solo un pezzetto rimasto, ma proprio del peso che serviva ed eccoli qui morbidi e dorati, al di la del lievito scaduto si vede che batto la fiacca!

Un impasto semplicissimo, veloce, con farina 00 che li rende ancora più soffici, solo 10 minuti di impasto ed i tempi tecnici di lievitazione e la merenda è pronta.Ma non solo merenda, anche colazione , anche per hot dog, insomma grazie al loro gusto neutro si possono farcire proprio in tutti i modi e credo preparati piccoli e tondi ideali per i nostri buffet e festicciole.Certamente oggi non erano previsti, ma sono stati provvidenziali a cena visto che hanno bussato alla mia porta 4 mendicanti sudati, assetati ed affamati che chiedevano cibo e cose buone e quindi per loro con nutella!meno male che ci sono gli amici di mio figlio a farmi i complimenti ed a stupirsi di fronte una tavola sempre pronta e tante cose buone da mangiare anche quando dico loro c’è poco ,ma loro  scioccano di volta in voltare tale abbondanza , del resto se dovessi aspettare una soddisfazione da mio figlio campa cavallo, non i da neanche la soddisfazione di assaggiare….

Print Recipe
Panini piuma
Una ricetta facile e veloce con lievito di birra per panini lievi come piume.Ideali per hotdog, con farciture salate, sono sublimi anche con marmellate e creme spalmabili.Pronti in poche ore vi consiglio subito una doppia dose per tenere una scorta in congelatore perchè saranno gettonatissimi sempre e da tutti in famiglia, per non parlare nelle feste e nei buffet.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
10 panini
Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 150 g di latte
  • 100 g di uova intere
  • 50 g di burro bavarese morbido
  • 20 g di zucchero
  • 8 g di sale
  • 10 g di lievito compresso
  • 30 g uova e latte pari peso per lucidare
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
10 panini
Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 150 g di latte
  • 100 g di uova intere
  • 50 g di burro bavarese morbido
  • 20 g di zucchero
  • 8 g di sale
  • 10 g di lievito compresso
  • 30 g uova e latte pari peso per lucidare
Istruzioni
  1. inserire in planetaria la farina con lo zucchero, il lievito sciolto nel latte e cominciare l'impasto con il gancio.Quando si sarà formato ed aggrappato al gancio inserire man mano le uova leggermente battute facendo incorporare prima dei successivi inserimenti.
  2. Inserite tutte le uova proseguire con il burro morbido facendolo inserire poco a poco, nel contempo aggiungere il sale e proseguire fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e vellutato.
  3. Arrotondare e rincalzare l'impasto, sigillare ed aspettare il raddoppio, ci vorranno circa 2 ore. Prelevare l'impasto e poggiare sulla spianatoia porzionando in pezzi da 80 circa, formerete circa 10 panini con questo peso,.
  4. Dopo aver porzionato stendere leggermente formando un rettangolo e poi arrotolare pizzicando le estremità . Poggiare in teglia su carta forno, coprire con pellicola e far lievitare quasi al raddoppio, circa 40 minuti.
  5. Spennellare per lucidare con pari peso di uovo e latte.Ripetere prima di infornare . Ciuocere a 180° per circa 15 minuti forno statico. Appena sfornati coprire con un canovaccio pulito in modo che con l'umidità si ammorbidisce ulteriormente la superficie e far raffreddare così-
  6. Possono essere farciti indifferentemente nel dolce e nel salato per il loro gusto neutro.

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *