Panini al latte di Adriano

panini al latte di Adriano

By 15 Febbraio 2017

crudo teglia

 

 

 

 

Allora abbiamo provato le muffolette,i panini di semola,le mafaldine,i panini per hamburgher oggi è il turno dei panini al latte di Adriano ideali per hot dog tanto per non farci mancare nulla o per hamburgher !

Io però non amo i wustel ed a  nessuno in famiglia in verità ,ma  ci piacciono i panini morbidosi e soffici da imbottire all'italiana... ,prosciutto cotto italiano,mozzarella di bufala un pò di lattughino, due pomodorini ed il panino  è pronto anche per pranzo !

mio figlio vivrebbe di panini! mette in mezzo al pane cotolette,polpette,frittate,ogni cosa diventa  da panino e così sono sempre alla ricerca di panini nuovi e credo di essere approdatata a destinazione almeno per questo genere...non che non proverò e non vi posterò altri panini,ma so cosa fare a casa sempre per lui che li ha graditi tantissimo!

scordavo....rimangono soffici proprio allo stesso modo anche il giorno dopo! surgelati sono perfetti e chevelodicoaffà la ricetta è di Adriano ,io come al solito vi posto il link originale  e consiglio sempre di  dare uno sguardo all'originale ed ai commenti in merito...(non lo dite a nessuno ,ma così facendo si rubano tanti consigli  e segreti non scritti in ricetta!)

http://profumodilievito.blogspot.com.es/2008/04/panini-al-latte.html

e se la ricetta vi è piaciuta lasciate un like sull'articolo e se l'avete riprodotta a casa lasciate se vi fa piacere una foto sulla mia pagina https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/ ed ul like per rimanere sempre aggiornati!!

 

Ingredients

Instructions

16999010_10210719185169099_7124717497071979517_nin tegliasingolo

Tempo di preparazione circa 5 ore

Mescoliamo 500 gr di latte tiepido con il malto, il lievito e 500 gr di farina.
Quando il lievitino avrà raddoppiato il volume (ca. 90’) uniamo il resto del latte, metà della farina rimanente ed avviamo la macchina, con il gancio, a vel. 1.
Aggiungiamo il sale e, dopo poco, quasi tutta la farina rimanente.

Quando si sarà staccato dalla ciotola, ma non ancora incordato, uniamo il burro non troppo morbido, lo strutto e lo zucchero.

Quando sarà bene assorbito, uniamo l'ultimo spolvero di farina, aumentiamo la velocità a 1,5 ed impastiamo per una decina di minuti, fino ad incordare.

Copriamo e trasferiamo a 28°.
Quando avrà raddoppiato (ca. 90’), rovesciamo sul piano infarinato, diamo le pieghe del secondo tipo e copriamo a campana. Dopo 60’ spezziamo in pezzi da 100gr ed avvolgiamo a sfera o a filoncino, evitando possibilmente di utilizzare farina.

Mettiamo nelle teglie, copriamo con pellicola e poniamo a 28’.
A ¾ di lievitazione pennelliamo con latte e ricopriamo. A lievitazione completata, pennelliamo ancora con il latte, spolveriamo le forme con semi di sesamo ed inforniamo a 180° ° forno caldo per circa 18 minuti

http://profumodilievito.blogspot.com.es/2008/04/panini-al-latte.html

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *