Panini al latte con gocce di cioccolato

Panini al latte con gocce di cioccolata

By 15 Gennaio 2016

Non sono i classici pangoccioli cioè brioche con il cioccolato,ma sono  panini al latte non troppo dolci,di una morbidezza estrema,insomma il  classico  ed intramontabile....pane e cioccolato!

La ricetta è una rivisitazione  dei panini al latte è del maestro Adriano dal suo blog Profumo di Lievito io ho solo aggiunto un poco di zucchero...ma poco poco e le gocce di cioccolato ed il successo è assicurato.La prerogativa di questi panini è che rimangono morbidi veramente come sfornati per almeno tre giorni e che vi devo dire...nostante li abbia già fatti tante volte,nostante provi a raffica dozzine di  ricette,questi rimangono unici ed insuperabili e vi consiglio di provarli o così o al naturale farciti sia col dolce che con il salato!

 

Ingredients

Instructions

http://profumodilievito.blogspot.com.es/2008/04/panini-al-latte.html

Miscelare e setacciare le farine .

Mescolare 500 gr di latte tiepido con il malto ,il lievito e 500 gr di farina ,coprire con pellicola e fare raddoppiare in circa 1 ora a forno spento con lucina accesa.Quando il volume sarà raddoppiato uniamo il resto del latte e metà della farina rimanente ed avviamo la planetaria con la foglia a vel 1 ,aggiungiamo il sale e man mano la restante farina.Quando l'impasto si staccherà dalla ciotola ,ma ancora non è ben incordato uniamo il burro a fiocchetti,lo strutto ed in contemporanea lo zucchero ed aumentiamo la velocità fino a raggiungere una perfetta incordatura.Inserire le gocce di cioccolato di frezeer con la spirale e facciamole ben inserire nell'impasto ribaltando con il tarocco almeno un paio di volte l'impasto. Coprire e trasferire a 28° aspettando il raddoppio.A questo rovesciamo sulla spianatoia infarinata e diamo un giro di pieghe del secondo tipo avvero ripieghiamo verso il centro ogni lembo dell'impasto,rigiriamolo e copriamo a campana per un 'ora.Spezziamo in panini da 90 gr circa ,arrotondiamo,pirliamo e disponiamo su carta forno ,copriamo con pellicola ed aspettiamo il raddoppio.Spennellare con uovo battuto ed infornare a 170 per circa 15 minuti,devono essere appenza dorati per non pregiudicare la sofficità.Una volta freddi conservare in buste per alimenti rimarranno morbidi per diversi giorni.

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *