Pane cotto in pentola

Pane cotto in pentola

By 5 Marzo 2017

Il pane cotto in pentola è un'ottima, direi anzi magnifica opportunità per sfornare un pane con la crosta spessa e croccante ed una mollica soffice e ben alveolata.

Certo il merito di questo risultato non è magicamente la pentola bensì l'impasto , che sia con lievito di birra, che sia a lievitazione naturale , solo un'ottima ricetta e la giusta manualità darà questo magnifico risultato.

L'esecuzione di questo pane è veramente molto semplice, a prova di dilettanti e basterà seguire il procedimento per portare in tavola una bella pagnotta calda e croccante.

Ingredients

Instructions

pani-cop.webIn un contenitore capiente  mescolare la farina e il sale.

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida insieme al malto e versare  sulla farina, unire l'olio e mescolare con una cucchiaio fino ad amalgamare il tutto e a idratare tutta la farina, ma senza impastare.

Chiudere il contenitore con il coperchio e riporre  in frigorifero da un minimo di 12 ore a un massimo di 24..Io l'ho tenuto 18 ore circa.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, infarinare abbondantemente la superficie di lavoro con della semola  e versare l'impasto senza sgonfiarlo troppo.

Con i polpastrelli schiacciare leggermente  l'impasto e formare un rettangolo, poi fare delle pieghe del tipo 1 ovvero  tirare e piegare il lato destro del rettangolo verso il centro,  poi sovrapporre il lato sinistro (pieghe a portafoglio).

Ruotare l'impasto di 90° e ripetere le pieghe.

Capovolgere  l'impasto con un tarocco in modo che le pieghe stiano sotto e adagiare la pagnotta in uno strofinaccio ben spolverato con semola preferibilmente.

Infarinare anche la superficie della pagnotta e chiudere lo strofinaccio ripiegando tutti i lembi verso il centro Lasciate la pagnotta riposare nello strofinaccio per 1/2-1 ora.

Venti minuti prima di infornare, portate il forno al massimo (250°) mettendo al suo interno una pentola con il suo coperchio...L'ideale è usare una pentola in ghisa.

Se non possedete  una pentola in ghisa usatene una in pyrex o  in acciaio.

Quando il forno sarà arrivato a temperatura, togliere momentaneamente il coperchio alla casseruola, aprire i lembi dello strofinaccio, appoggiare la mano destra a fianco della pagnotta e con la sinistra aiutandovi con lo strofinaccio, capovolgerla a sulla mano in modo che ora la parte con le pieghe sia verso l'alto.

Adagiate la pagnotta nella casseruola, chiudere con il coperchio e  cuocere per 25 minuti, poi  rimuovete il coperchio e continuare la cottura per altri 10-15 minuti. Et voilà, il gioco è fatto!

Suggerimenti:

Usare una casseruola di 24-26cm di diametro, non più piccola perché in forno il pane triplica di volume.

Quando chiudete i lembi dello strofinaccio chiudeteli in modo abbastanza serrato in modo che la pagnotta mantenga la sua forma (ma mi raccomando spolverate bene prima con farina)

se vi è piaciuta la ricetta un like sull'articolo,se avete riprodotto il pane a casa e vi fa piacere postate una foto sulla mia pagina https://www.facebook.com/dolcimerendeedintorni/

ed un like per rimanere sempre aggiornati!

Print

 

Print Friendly, PDF & Email

13 pensieri su “Pane cotto in pentola”

    1. Grazie Vera 🙂 scusa avevo omesso la quantità di olio,ho corretto in ricetta comunque sono 20 g….un pane facile e buonissimo se lo provi fammi sapere 🙂

  1. Ciao!! Un grazie infinito per le tue ricette perfette. Mi potresti aiutare a capire se posso cuocere questo tipo di pane nella pentola fornetto? Ho il forno rotto ed ho bisogno di fare il pane a casa in questo periodo. Grazie.

    1. Ciao Laura, non ho esperienza in merito, ma mi informo subito con un’amica che lo ha anche se fino ad ora ho sentito e visto delle sue pizza con questo fornetto.Ti faccio sapere a breve

    2. Ciao Laura, non ho esperienza in merito, ma mi informo subito con un’amica che lo ha anche se fino ad ora ho sentito e visto delle sue pizza con quest,o ti faccio sapere a breve

    3. Purtroppo mi sono informata e le amiche che lo possiedono mi dicono che è impossibile perchè è basso con le resistenza molto basse e quasi brucia le pizze, mi spiace ma non sarà possibile fare il pane

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *