Pandorato

Pandorato

By 24 Novembre 2014

E' talmente bello il colore di questo pane appena sfornato,che mio figlio tendendo la mano per assaggiarne un pezzo ha esclamato "mamma sembra dorato" e così ormai diventato il Pandorato.

Un pane semplicissimo da realizzare e soffice e buono, adatto per panini ed essere imbottito e per la merenda dei piccoli vista la sua consistenza un po' briosciosa, vi lascio la ricetta

Ingredients

Instructions

Iniziare mescolando il latte con il lievito, aggiungere la farina setacciata , quando l’impasto sarà sostenuto aggiungere l’acqua e successivamente altra farina con l’uovo e metà dello zucchero e ripetere la stessa cosa per l’altro uovo.

Quando l’impasto sarà incordato alla foglia ,se usate la planetaria, o ben sodo ed elastico sulla spianatoia inserire il sale poi l’olio a filo avendo cura di farlo assorbire bene.

per dare gli diamo un giro di pieghe del primo tipo e con la chiusura verso il basso coprire  con canovaccio a T.A. fino al raddoppio.

Riprendere l’impasto  appiattire  con i polpastrelli con delicatezza senza sgonfiare  e formare  delle palline che allungheremo in cordoncini per formare delle treccine, avendo cura di sigillare i finali per evitare l’apertura della treccia.

Spennellare con pari peso tuorlo e latte per un effetto morbidezza ed all'uscita con olio d'oliva magari anche aromatizzato come ho fatto io con un mix di olio, aglio ,,basilico.

Fare lievitare  un’altra ora e poi infornare  a 180°  per circa 30 minuti.

 

 

Print

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *