Pan di spagna senza lievito

Pan di spagna

By 10 Novembre 2014

Pan di SpagnaIl pan di spagna con  alla sfoglia, la pasta frolla ,la pasta choux  costituisce un pilastro della pasticceria ,sia casalinga che professionale.

Ci sono le teoriedel  con e senza lievito ,in realtà è una questione di abilità nel montare gli albumi e nel miscelarli al composto senza farlo sgonfiare ,in modo che i gas generati naturalmente  che tendono facciano  lievitare .

Il lievito chimico ,la bustina che siamo soliti usare riproducono lo stesso processo chimicamente, salvandoci da piccoli pasticci nella fase dell'esecuzione, ma il pan di Spagna nasce senza lievito ed oggi è proprio così che lo propongo, basterà armarsi di pazienza per montare le uova, ma che soddisfazione!

 

Ingredients

Instructions

Prima di comiciare la preparazione accendere il forno a 180° modalità statica ,questo per trovarlo  pronto quando sarà pronto  perchè essendo il pan di Spagna un composto "arioso"in cui la montata è  aria che  conferirà sofficità e l'altezza al dolce, non dobbiamo perderla  nell'attesa  per un ottimo risultato.

In una planetaria o con le fruste elettriche montare le uova intere con lo zucchero ed il miele per almeno 15 minuti se necessario anche 20.

Il composto deve diventare soffice, gonfio e spumoso.

Aggiungere  la farina setacciata con l'amido piano piano con la frusta a mano con movimenti leggeri dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto!

Imburrare ed infarinare la teglia prima di cominciare in modo che dopo aver amalgamato il tutto, il passaggio in forno sia immediato per evitare di sgonfiare l’impasto e tutta l’aria incorporata.

Versare in teglia da 24 cm. Per 30 - 35 minuti circa, una volta spento il forno aspettare qualche minuto a forno spento e togliere il pan di spagna dalla teglia quando sarà freddo.

Print
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Pan di spagna senza lievito”

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *