Pan d’arancio “ciaurusu”

Pan d'arancio

By 14 Gennaio 2020

Pan d'arancio ed è subito  " ciauru " e che ciauru ,ovvero profumo , un profumo incredibile!

L'odore arriva ovunque , anche nelle case del vicinato ed ai piani superiori.

Questo è il  periodo in cui si raccolgono le arance più buone e succose e quale migliore occasione per prepara questo dolce se arrivano  a casa delle freschissime arance bio ?

il pan d'arancio è un dolce della tradizione palermitana ed a Palermo  si trova in tutte le pasticcerie della città, morbido, un pò umido, profumato, con glassa e non, e nel periodo  invernale non manca mai.
Entrando nelle pasticcerie, ma anche nei panifici  della città ,rinomata per i suoi incredibili dolci  si rischia di cadere   nello sconforto tale è l'imbarazzo sul cosa assaggiare ed il  il pan d'arancio  rischia d'essere snobbato facendo ricadere la scelta su dolci più golosi come cannoli, cassate, brioche, ma se l'assaggi  ti conquista perchè è un concentrato di sapore, aroma ed umida morbidezza avvolgente .

Prepararlo a casa è un gioco , il risultato strepitoso a patto che l'ingrediente principale sia fresco e con buccia sottile ed edibile perchè l'arancia verrà frullata ed usata nella sua interezza.Pochi ingredienti semplici e genuini, senza burro, basterà un bimby ,o in mancanza un capace frullatore, per preparare questa dolcezza siciliana e rimanere conquistati!

Ingredients

Instructions

Inserire nel boccale del bimbi  l' arancia, l' olio, il latte. tre uova e frullare 30 sec.vel turbo.
L'arancia ,se ha la buccia sottile ,verrà frullata nella sua interezza altrimenti privarla in parte della buccia.
Inserire lo zucchero, la farina,la vaniglia 30 sec.vel 4
Imburrare ed infarinare lo stampo,  versare il composto ed infornare in  forno caldo 180° statico per 40 minuti circa prova stecchino.
Senza bimby frullare l'arancia in un mixer o nel frullatore ed unire all'arancia frullata, uova, olio e latte per pochi minuti.

In una ciotola unire farina, zucchero, lievito e vaniglia e versare nei liquidi mescolando bene, ma non troppo con una frusta a mano senza eccedere.
Imburrare ed infarinare lo stampo e versare il composto, infornare forno caldo 180° statico per 40 minuti circa prova stecchino.
Glassa:
mettere in un pentolino il succo dell'arancia e lo zucchero portando a bollore, spegnere far  raffreddare, quando si sarà addensata versare sulla ciambella sfornata e fredda.
La tradizione la  vuole così, ma anche con zucchero a velo semplicemente è buonissima!

Print
Print Friendly, PDF & Email

3 pensieri su “Pan d’arancio “ciaurusu””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *