Naked cake con frutta brinata

Con questa piccola Naked cake con frutta brinata ho concluso il pranzo di Natale e quel giorno  sembra già così distante e lontano !

Quanta fatica in quei giorni, quanta attesa, quante aspettative, quanta voglia di accontentare tutti e così a fianco del classico panettone, detestato  da sempre dai miei figli, ho sempre preparato qualcosa di diverso sapendo di farli felici così…dolci semplici, niente di elaborato, ripesco nel mio ricettario, che è il loro, e con un pan di spagna al cioccolato soffice soffice, una camy cream al cioccolato bianco, un tocco natalizio con frutta brinata e sono tutti contenti.

A proposito di Pan di spagna qui tutti i consigli per un pan di spagna perfetto

La torta come vedete è ben lontana dalla perfezione estetica, non avevo neanche intenzione di farci un articolo perchè questo Natale sono stata pervasa dallo spirito Natalizio e svuotata da quello di blogger …insomma detesto definirmi tale perchè sono lontana anni luce da tutti i canoni e crismi di una blogger , ma come definirmi…ecco ho trovato….la vostra  narratrice di ricette familiari!

Con questo spirito quindi vi descrivo questa torta un pò sbilenca, ma buona buona perchè preparata con pochi ingredienti semplici e con tanto amore, e  poi non è che siccome l’ho preparata a Natale non vada bene per tutto il resto dell’anno…ho solo fotografato con uno sfondo natalizio una torta adatta per un compleanno, per un dopo cena, per un’occasione qualsiasi, anche per una golosa merenda quindi non fatevi turbare dalle palline e procedete nella lettura.Le palline sono in soffitta al loro posto e le luci sono spente, fortunatamente non i ricordi e non il piacere nel rivedere il visino del mio nipotino davanti ad una fettona di torta!

Dovete sapere che mentre mi definisco narratrice  di ricette familiari ho in verità un’altro appellativo…sono la nonna delle schifezze

A casa di questa nonna tutto è permesso, anche mangiare un ovetto di cioccolato prima di cena , due budini dopo e prima di cena , gli yogurt con gli smarties al mattino, e sono ammesse  le caramelle a colazione…panini con tomato e patatine, pop corn …insomma tutto ciò che una mamma non permette in questa casa è possibile salvo mantenere il segreto…che è quello di pulcinella perchè dovrebbe rimanere tra noi due, ma lui soddisfatto non resiste dal raccontare tutto alla mamma per farmi rimproverare e ridere!

Le case delle nonne sono zona franca ed ai figli non è permesso intromettersi, sono discorsi  esclusivi tra nonne e nipoti,  guai a mettersi in mezzo.

Ecco il  mio Natale, non sono state pranzi ricercati e ricette da pubblicare o per sbalordire, sino stati pranzi familiari e ricette tradizionali a sbalordire sono state altre sensazioni molto più vere di qualche foto e di qualche riga!

Print Recipe
Naked cake con frutta brinata
La Naked ovvero torta nuda è una torta sempre in gran voga e sempre molto gettonata per la sua elegante semplicità.In questo caso tre strati di pan di spagna al cioccolato sono farciti da una squisita crema fredda al cioccolato bianco che non si cuoce e regge tre e più strati di torta pur mantenendo la sua cremosità e morbidezza.
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 4 ore circa
Porzioni
1 pan di spagna teglia 22 cm
Ingredienti
Ingredienti Pan di spagna al cioccolato
  • 5 di uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 25 g di amido di mais
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti camy cream al cioccolato bianco
  • 500 g di mascarpone
  • 250 g di panna fresca
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 70 g di zucchero a velo
Frutta brinata
  • q.b. frutta pulita ed asciutta
  • q.b. albume preferibilmente pastorizzato
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 4 ore circa
Porzioni
1 pan di spagna teglia 22 cm
Ingredienti
Ingredienti Pan di spagna al cioccolato
  • 5 di uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 25 g di amido di mais
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti camy cream al cioccolato bianco
  • 500 g di mascarpone
  • 250 g di panna fresca
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 70 g di zucchero a velo
Frutta brinata
  • q.b. frutta pulita ed asciutta
  • q.b. albume preferibilmente pastorizzato
Istruzioni
Procedimento Pan di spagna al cioccolato
  1. In una planetaria o con le fruste elettriche montare le uova intere con lo zucchero per almeno 15 minuti se necessario anche 20. Il composto deve diventare soffice, gonfio e spumoso.
  2. Aggiungere poi la farina setacciata con l'amido, il cacao, il pizzico di sale piano piano con la frusta a mano con movimenti leggeri dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto!
  3. Imburrare ed infarinare la teglia prima di cominciare in modo che dopo aver amalgamato il tutto, il passaggio in forno sia immediato per evitare di sgonfiare l’impasto e tutta l’aria incorporata.
  4. Versare in teglia ed infornare per 35 minuti circa, in forno statico a 180° una volta spento il forno aspettare qualche minuto a forno spento e togliere il pan di spagna dalla teglia quando sarà freddo.
  5. Per farcire aspettare che sia ben freddo ed è preferibile prepararlo il giorno prima per un taglio perfetto
Preparazione camy cream al cioccolato bianco
  1. Per una perfetta riuscita utilizzare mascarpone ben freddo e la ciotola fredda. Portare ad ebollizione la panna ed inserire il cioccolato a pezzetti facendo sciogliere mescolando energicamente, poi coprire e far raffreddare
  2. Inserire il mascarpone con lo zucchero a velo in planetaria e montare per qualche minuto poi inserire pian piano la ganache al cioccolato bianco montando a velocità sostenuta.Lasciare in frigorifero per qualche ora prima di utilizzare .
  3. La crema rimarrà soda ed intatta qualunque torta dobbiate preparare.
Montaggio
  1. Il composto del pan di spagna può essere diviso in tre togliete da 22 o un'unica teglia dai bordi alti e poi ben fredda tagliata in tre strati.
  2. Montare la torta preferibilmente sul piatto da portata ed alternare semplicemente gli strati di pan di spagna e camy cream lasciandone da parte un paio di cucchiai da spazzolare leggermente sulla superficie della torta
  3. decorare sopra con frutta di stagione, frutta brinata o come piace.
Frutta brinata
  1. Pennellare la frutta pulita ed asciutta con albume e rotolare o cospargere con zucchero semolato e far asciugare per parecchie ore all'aria fino a che lo zucchero non appiccica regalando quell'effetto brina che fa tanto natale.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *