Merendine “fetta al latte” fresche e golose

Questo è un periodo di preparazione semplici, molte che riportano all’infanzia o mia o dei miei figli o addirittura di mio nipote e quindi sono ricette semplici, genuine, facili da preparare a volte nascono in maniera improvvisa .

Dire che avevo in mente o che avevo pianificato questa preparazione sarebbe dire una fesseria perchè è nata assolutamente per caso avendo in frigo della panna in scadenza esattamente 250 g  e degli albumi in una ciotola da far fuori e così, se due più due fa quattro, cioccolato e panna fanno la fetta al latte.

Chissà perchè ci sono preparazioni per le quali,  nonstante le intenzioni, non si trova mai il tempo e vengono rimandate all’infinito poi in un sol momento senza organizzazione sono pronte!

Non so quale possa essere la ricetta originale, se in realtà esiste, non ho guardato e non mi sono confrontata con nessuno sono andata braccio ,credo siamo più che altro tutti tentativi più o meno riusciti, le mie sono molto ben riuscite e devo dire con un gusto più fresco e meno stucchevole delle originali e ne sono fiera e contenta anche perchè il mio piccolino dopo aver fatto merenda con due di queste ha detto che sono “deliziose” proprio così un piccolo ometto d’altri tempi , in realtà un gran ruffiano e grande affabulatore nonstante la tenera età!

Quindi merendine per lui e per tutta la famiglia e cosa c’è di più buono che trovare una merenda fresca in frigo visto il grande caldo che improvvisamente è arrivato ?

Vi lascio la mia ricetta che non ha la pretesa d’essere come l’originale…credo siamo migliori senza falsa modestia, poi la panna è super golosa ho temuto non ne avanzasse per la farcitura assaggia qua ed assaggia là…insomma un dolcino semplice da fare che con poco impegno e poca spesa vi conquisterà …e ricordate di taggarmi sui social alla realizzazione di questa ricetta!

Print Recipe
Merendine "fetta al latte" fresche e golose
Le merendine "fetta al latte" sono delle golosissime merende fresche e genuine da conservare in frigo ideali per la stagione estiva .Due strati di morbido biscotto al cioccolato con soli albumi , una farcia morbida e delicata di crema paradiso le rendono irresistibili non solo ai più piccoli.
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
teglia da 30x30
Ingredienti
Ingredienti pasta biscotto solo albumi
  • 150/180 g di albumi
  • 150 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di olio di semi
  • 120 g di acqua tiepida
  • 50 g di frumina
  • 50 g di cacao
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti crema paradiso
  • 250 g di panna fresca per dolci
  • 50 g di zucchero a velo
  • 50 g di latte condensato
  • 1 cucchiaino di miele di sulla
  • 1 bustina di pannafix opzionale
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
teglia da 30x30
Ingredienti
Ingredienti pasta biscotto solo albumi
  • 150/180 g di albumi
  • 150 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di olio di semi
  • 120 g di acqua tiepida
  • 50 g di frumina
  • 50 g di cacao
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti crema paradiso
  • 250 g di panna fresca per dolci
  • 50 g di zucchero a velo
  • 50 g di latte condensato
  • 1 cucchiaino di miele di sulla
  • 1 bustina di pannafix opzionale
Istruzioni
Preparazione pasta biscotto solo albumi
  1. Prima di cominciare accendere il forno a 200 ° statico. Sciogliere in una ciotola lo zucchero con l'acqua tiepida, aggiungere l'olio e le polveri setacciate, mescolando con un cucchiaio di legno per amalgamare eliminando tutti i grumi.
  2. Montare a neve ben ferma gli albumi preferibilmente a temperatura ambiente con un pizzico di sale,Quando saranno ben montati aggiungere a cucchiaiate all'impasto senza far smontare e con delicatezza.
  3. Imburrare ed infarinare una teglia quadrata versare il composto, livellare e cuocere a 200 per 10 minuti.
Preparazione crema paradiso
  1. la crema paradiso è una crema soffice e golosa che non richiede cottura molto semplice da preparare e che può servire da farcitura per qualsiasi dolce o anche al cucchiaio.
  2. Montare la panna con lo zucchero a velo, quando la panna sarà semi montata aggiungente a filo con le fruste in movimento il latte condensato ed il miele fino ad avere una pannaben soda.
  3. Un suggerimento non una regola per avere una panna più stabile e poter conservare le merendine qualche giorno che mantengano lo strato di panna è meglio aggiungere una bustina di panna fin che è in vendita nei supermercati nel reparto dolci ed è uno stabilizzante per la panna. Consiglio utile, ma non indispensabile.
Montaggio
  1. Far raffreddare bene la pasta biscotto, preferibilmente prepararla il giorno prima o far raffreddare in frigo prima del taglio. Tagliare la pasta biscotto con attenzione e stendere tutta la panna , livellare coprire con l'altro strato e per una maggiore cura estetica ritagliare i bordi poi tagliare dei rettangoli lunghi e porzionare. Conservare in frigo .
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *