Le macine classiche con panna

Troppo buone per non meritare un restyling!

l’occasione è stata il rimprovero di mia figlia che volendo fare dei biscotti facili per passare un pomeriggio con il piccolino mi scrive inorridita dall’articolo…e chi poteva mai immaginare che a distanza di quasi cinque anni quegli articoli scritti male, buttati li, quelle foto tremende, potessero avere ancora un seguito?nei blog vige la legge delle ultime ricette, quelle che si postano su istangram, su pinterest, sulla pagina FB e durano poco meno di 24 ore per passare subito ad altro ed altre foto belle ed accattivanti.

C’è poi di tanto in tanto la ricerca di una ricetta in particolare e vengono fuori robe d’altri tempi, di tutti i tempi ,anche di quelli in cui non si prestava una così grande attenzione alle foto e gli articoli erano scritti un pò così, in maniera sciatta …mi consola il fatto di non essere stata la sola!

Alla rilettura della ricetta rimango inorridita anche io e visto  che nel frigo c’è la  panna  le macine sono pronte in poco tempo…foto luminose e chiare, una descrizione un poco più decente per una ricetta sempre perfetta però dal punto di vista del gusto e della bontà.

Candide ciambelle, delicate, che profumano di vaniglia e di buono, quel gusto eterno e rassicurante dei biscotti fatti in casa che non devono mai mancare e poi bellissimo prepararle con il proprio bambino o nipotino, certamente è un valore aggiunto al piacere di fare biscotti.

Insomma della ricetta non è stato modificato nulla, cambia la cornice, le foto, il mio desiderio di presentare nel migliore dei modi e l’invito a “reclamare”per articoli obsoleti ed imperfetti e pian piano verranno fuori nuovi articoli per rendere sempre più gradevole questo nostro luogo d’incontro!

Print Recipe
Le macine classiche con panna
I biscotti per eccellenza, quelli semplici e buoni, dove assapori il gusto della panna, del burro, della vaniglia e delle cose buone preparate con amore.Candide e dolci macine, perfette da inzuppare a colazione, per accompagnare un tea, i biscotti cari al cuore ed alla famiglia.Sapore della tradizione, di buono e di casa in questi biscotti che da sempre occupano un posto nel mio cuore.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minutii
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
30 biscotti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minutii
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
30 biscotti
Istruzioni
  1. Prima di cominciare la preparazione sciogliere il burro ed unire l'olio emulsionando e far leggermente condensare in frigo , si potrà usare quando avrà una consistenza cremosa
  2. Versare la farina in un contenitore e aggiungere la crema di olio e burro.
  3. Mescolare con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungetre lo zucchero a velo, il lievito, il pizzico di sale, la vaniglia e l'uovo, mescolando per far amalgamare il tutto sommariamente; unire la panna ed impastare il minimo indispensabile per unire gli ingredienti in un impasto omogeneo.
  4. L'impasto è " sbricioloso",compattare e poggiare tra due fogli di carta forno. Stendere l'impasto con il mattarello a uno spessore di circa 8-9 mm, poi con un tagliapasta compare i biscotti (io ho lo stampo apposito già con il buco in mezzo, ma se sprovvisti potete usare un qualsiasi taglia biscotti circolare e poi ricavare il buco centrale usando ad esempio un tappo di un pennarello o un taglia biscotti dal diametro più piccolo. o un tappo di bottiglia
  5. Poggiare i biscotti su una teglia coperta di carta forno. Impastare velocemente i ritagli, stenderedi nuovo , fare un passaggio in frigo per rassodare e ricavare altri biscotti fino a terminaretutto l'impasto. Fare riposare i biscotti in teglia in frigo 15 minuti, poi infornare a 170° con la funzione ventilato per 15 minuti o finché saranno dorati.
  6. Sfornare e trasferite i biscotti su una gratella finché saranno completamente freddi, spolverare con zucchero a velo conservare in una scatola di latta.

 

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *