Le dolci fette al miele a lievitazione naturale

La classica e sempre amata colazione con fette biscottate, questa volta leggermente dolci, da spalmare con le confetture bio Fattorie SicilSole (Agrisicilia) per iniziare la giornata con il massimo del gusto e della naturalezza.Spudoratamente di parte, per me non c’è storia e sono  totalmente innamorata dei nostri prodotti, tant’è vero che spesso mi trovo a ripetere  a mio marito la mattina, come un disco incantato, quando sono buone!!Ultimamente la confettura di fragole ha una marcia in più, nuova ricetta ancora più buona se possibile, e a quanto pare lo è,e mi drogo delle nostre confetture.

Le fette sono leggerissime e friabili, insomma proprio difficile limitarsi e decidere di smettere e cominciare la giornata, ma devo! poi mi giustifico che tanta genuinità e naturalezza faranno l’incantesimo di non incidere sulla bilancia e  come dice mia suocera, se fatte a casa le cose non fanno ingrassare…voglio azzerare le mie conoscenze e crederci!!

vero è che non ci sono grassi idrogenati, roba strana, di certo anche se in quantità fanno comunque ingrassare  certamente non mi verrà la gastrite mia compagna di viaggio in questa vita…e certamente sto bene e sono assolutamente soddisfatta dal gusto, dalla leggerezza, dalla mia ricetta !

Piacciono a tutti le mie fette e ci sediamo sul divano e le sgranocchiamo e mi beo di tanta bontà e dei tanti complimenti…io a lui per le confetture, lui a me per le mie fette…e non solo!

insomma siamo una coppia infrequentabile, come direbbero parecchi dei nostri amici  che ormai rimangono fuori casa e non entrano per non essere usati e rimpinzati nelle nostre mille prove culinarie! 

Ad ognuno le sue passioni e quando la passione è un lavoro, sicuramente si da il meglio e non ci si annoia mai!

Print Recipe
Dolci fette al miele a lievitazione naturale
Le dolci fette biscottate sono leggerissime e leggermente dolci per una colazione ricca e naturale.Ideali a colazione arricchite con miele sono leggermente dolci e buonissime anche al naturale e diventano anche un ottimo spezzafame.Le ho scoperte e le preferisco a quelle dal sapore assolutamente neutro perchè soddisfano maggiormente la mia voglia di buono a colazione.Friabili e croccanti si inzuppano che è una meraviglia, assolutamente da provare. Ottimo come semplice pan ban brioche senza tostare
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minutii
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
50 fette
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minutii
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
50 fette
Istruzioni
Procedimento
  1. Unire il planetaria con la foglia ,la farina , latte e licoli ed incordare.
  2. Unire un tuorlo alla volta con 1/3 dello zucchero ed 1/3 del miele fino ad esaurimento ed incordare molto bene, ribaltare durante l'impasto con la foglia per facilitare l'incordatura.
  3. Inserire il sale ed il burro morbido, ma non a pomata , inserendo un pezzetto alla volta facendo ben assorbire.L'impasto si presenta morbido e vellutato, facilmente malleabile. Arrotondare e far lievitare un paio di ore in ciotola sigillando.
  4. Prelevare l'impasto e poggiare su spianatoia allargando a formare un rettangolo ed arrotolare serrando leggermente l'impasto nei sui giri. E possibile anche sezionare l'impasto in parti da 110 g, allargare e formare dei cilindretti da disporre nello stampo uno accanto all'altro.
  5. L'impasto occuperà uno stampo da plumcake da 30 x 11 ed uno stampo più piccolo da 13 x 9 circa
  6. Sigillare aspettare che lieviti raggiungendo quasi il bordo , ci vorranno almeno 5 ore ,spennellare con latte ed infornare a 170 per circa 30 minuti. Se piace cospargere con granella di zucchero.
  7. Appena sfornato togliere dallo stampo e poggiare su una gratella coprendo con un panno pulito quasi avvolgendo così l'umido manterrà morbidissima la superficie del bauletto
  8. Ottimo pan brioche da gustar appena fatto e da affettare e tostare per una bella scorta di dolci fette da colazione.
  9. Per la tostatura dopo aver affettato in maniera regolare con un coltello elettrico poggiare sulle griglie del forno e tostare a 140° ventilato finché saranno ben dorate ed asciutte.
Con lievito di birra
  1. Se non avete licoli, procedere nello stesso modo diminuendo il latte a 250 e sciogliere in un parte del latte 10 g di lievito di birra .
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *