Le camille, le uniche ed originali

Chi non ama le camille? si, proprio loro le famose merendine di una nota marca…io le  sempre amate ed anche comprate finché anni fa mi sono imbattuta  nella famosa ricetta delle camille di Assunta Pecorelli del blog “La cuoca dentro”,https://www.lacuocadentro.com/2012/10/le-camillea-modo-mio.html  tant’è vero che fu una delle prime ricette del mio blog nel 2014.

Ricetta ancora esistente, che come tutti gli articoli di allora, è corredata da foto tremende ed oggi le ho volute fotografare in una nuova cornice per dar loro il giusto merito.

Il web è pieno della stessa ricettar e fanno tutte riferimento alla “signora delle camille”, ma Assunta  va ben oltre perchè il suo blog è una miniera di meravigliose ricette, blog assolutamente da visitare, ma è citata ovunque e giustamente per questa. Io spessissimo faccio riferimento al suo blog prima di cominciare una nuova preparazione perchè è sempre fonte di ispirazione e garanzia di ricette perfette.

Del resto, non so se capita anche a voi,ci sono quelle ricette che tra tante novità ci accompagnano sempre, e mentre pubblico mille articoli e novità, loro nella tua dispensa ci sono sempre, in sordina, ma ci sono, ma  questa volta ho deciso di regalare nuovamente un momento di celebrità!

Soffici ed umide, con quel colore  intenso conferito dalle carote e dall’arancia sono delle merendine ideali a colazione ed in qualsiasi momento perché super vitaminiche e piene di gusto e prima che le arance ci abbandonino è meglio darci dentro.Amo tutto ciò che è agrumato e preparato con l’arancia, sarà la natura siciliana, ma è imprescindibile la nota d’arancia o limone nelle mie preparazioni ed in queste merendine il gusto intenso delle nostre arance siciliane si esalta rendendole irresistibilmente accattivanti senza quel pessimo odore e retrogusto di alcool.

Carote, arancia, mandorle un’unione  vincente per la nostra colazione e poi semplicissime da realizzare quindi senza indugio Camille per tutti!

Print Recipe
Le camille,le uniche ed originali
Le celebri camille possiamo prepararle anche a casa nostra grazie alla mitica ricetta di Assunta Pecorelli Delle morbide tortine con carote, succo d'arancia, farina di mandorle per un ottima colazione piena di gusto ed energia.Sul web tante e tante ricette, ma fanno capo tutte a lei, la prima food blogger che le ha rese famose.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
15 camille
Ingredienti
  • 250 g di carote
  • 100 g di succo d'arancia
  • 80 g di olio di semi
  • 3 di uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di farina di mandorle
  • 1 bustina di lievito
  • 200 g di farina 00
  • 1 di arancia solo zeste
  • 1 zeste d'arancia
  • 1 pizzico di sale
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
15 camille
Ingredienti
  • 250 g di carote
  • 100 g di succo d'arancia
  • 80 g di olio di semi
  • 3 di uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di farina di mandorle
  • 1 bustina di lievito
  • 200 g di farina 00
  • 1 di arancia solo zeste
  • 1 zeste d'arancia
  • 1 pizzico di sale
Istruzioni
  1. Lavare e pelare le carote e grattugiare finemente o ancor meglio se avete il bimby o un cutter ridurre in poltiglia. Aggiungere l'olio ed il succo di arancia filtrato ed omogeneizzare il tutto rendendo le carote una crema.Unire la farina di mandorle.
  2. Montare le uova con lo zucchero rendendo il composto gonfio e soffice, inserire le carote , amalgamare il tutto ed in ultimo aggiungere la farina setacciata con le zeste d'arancia ed il lievito.
  3. Versare il composto negli appositi stampini a mezzaluna o se sprovvisti, come me, i dei piroettino da muffins.
  4. Cuocere a 180° per venti minuti

Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *