Involtini alla crema

Entrare in un bar o in una pasticceria siciliana non è un’esperienza qualunque perchè si rischia di essere travolti da un vortice di passione e golosità.

Già dalle 5 della mattina il banco della colazione  trabocca di colazioni in taglia maxi di ogni genere , dai classici cornetti troppo nordici e che qui non hanno molto seguito alle iris con la crema , i raviole con ricotta , le treccine, le granite, brioches intrise di crema e di ricotta dalle dimensioni stratosferiche e tra le tante golosità che fanno perdere la testa e l’acquolina che avanza ,  adocchi la ciliegina rossa che indica l’involtino al cioccolato , ciliegia candita che lo distingue da quello con crema bianca.

Purtroppo nei miei involtino manca la ciliegina che ho scordato di comprare, e che anche se non mi piace, caratterizza il dolce.

L’impasto per queste delizie è una mezza sfoglia , stesso impasto e stesso procedimento di incasso del burro delle famose cipolline, ma poi il ripieno è dolce e goloso, mentre l’impasto è leggermente sapido.

Una sfoglia croccante che sbriciola, ma nel  contempo  rimane briosciosa.

Una vera delizia da provare assolutamente seguendo le mie indicazioni, inoltre vi allego un video sull’incasso per mezza sfogliatura che è quello delle cipolline catanesi in modo che l’esecuzione sia per voi semplicissima e posiate gustare anche questa delizia siciliana.

https://www.youtube.com/watch?v=wYHk381hRyk

Print Recipe
Involtini di mezza sfoglia con crema
Un altro classico della colazione catanese, gli involtini alla crema sono delle golosissime brioche con un impasto che richiede una mezza sfogliatura con all'interno una golosa farcitura di crema bianca o al cioccolato. Quelle al cioccolato si distinguono dalle altre una classica ciliegia candita rossa che fa capolino tra le tante meraviglie della nostra colazione.
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Ingredienti impasto
  • 250 g di farina Manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di acqua
  • 30 g di zucchero
  • 12 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 50 g di strutto
Incasso
  • 150 g di burro bavarese
Crema pasticciera bianca ed al cioccolato
  • 2 uova intere
  • 500 g di latte intero
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina o frumina
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 130 g di cioccolato fondente a pezzetti
Finitura
  • q.b. tuorlo
  • q.b. latte
  • q.b. zucchero a velo
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
12 pezzi
Ingredienti
Ingredienti impasto
  • 250 g di farina Manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di acqua
  • 30 g di zucchero
  • 12 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 50 g di strutto
Incasso
  • 150 g di burro bavarese
Crema pasticciera bianca ed al cioccolato
  • 2 uova intere
  • 500 g di latte intero
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina o frumina
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 130 g di cioccolato fondente a pezzetti
Finitura
  • q.b. tuorlo
  • q.b. latte
  • q.b. zucchero a velo
Istruzioni
preparazione impasto
  1. Scioglier il lievito nell'acqua con lo zucchero.
  2. Inserire in planetaria le farine setacciate ed aggiungere con il gancio in movimento pian piano l'acqua. Lavorare l'impasto un paio di minuti ed aggiungere lo tutto a fiocchetti con il sale ed impastare fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Non eccedere assolutamente nell'impasto perché deve essere malleabile al momento dell'incasso del burro,Un eccesso di lavorazione lo renderebbe troppo tenace.
  3. A fine impasto arrotondare e rincalzare sigillando con pellicola. Aspettare circa un'ora prima di procedere con la formatura.
preparazione burro per incasso
  1. Appiattire il burro leggermente ammorbidito, basterà toglierlo dal frigorifero 30 minuti prima di appiattirlo. Stendere il burro tra due fogli di carta forno creando un quadrato da 15 x 15 , impacchettare e porre in frigo per 15 minuti.
  2. Stendere l'impasto che sarò molto estensibile e malleabile con il lato corto di circa 18 cm per 50 cm e collocare il burro a circa 12 cm dal bordo e ripiegare l'impasto sul burro a portafoglio.
    incasso involtini alla crema
  3. Portare la chiusura alla nostra destra e stendere l'impasto ripiegando a portafoglio per tre volte compresa quella del primo incasso in maniera consecutiva senza riposo in frigo Ogni volta la chiusura si deve trovare alla nostra destra
  4. Far riposare l'impasto in frigo avvolto da pellicola con la chiusura sotto per trenta minuti.
  5. Riprendere l’impasto, stendere la sfoglia abbastanza sottile e formare dei quadrati ponendo in centro un cucchiaino di farcia senza esagerarel
  6. Spennellare i lati con un tuorlo d’uovo battuto che sevirà a sigillare e ripiegare gli angoli verso l’interno come da foto e chiudere le punte che si incrociano al centro con uno stecchino in modo da non fare aprire l'involtino.
  7. Coprire lgli involtini in teglia con pellicola, attendere circa trenta minuti, spennellare con tuorlo ed un goccio di latte ed infornare a 200 ° modalità ventilata per 25 minuti circa
Preparazione crema
  1. Montare le 2 uova intere con lo zucchero fino a farle diventare soffici e spumose, inserire la farina o la frumina. Portare quasi ad ebollizione il latte a T.A. dove avremo precedentemente raschiato i semi di mezza bacca di vaniglia, versare sulla montata e mescolare con una frusta a mano o un cucchiaio di legno finché non addensa, evitando accuratamente la formazione di grumi.
  2. Dividere la crema ed una parte inserire il cioccolato fondente facendolo sciogliere mescolando con una frusta. Nella restante parte bianca , se piace , si potrà aromaticzzare ulteriormente con dei pezzetti di scorza di limone con buccia udibile , da togliere dopo un minuto.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *