Insalata di farro

Insalata di farro

By 27 Maggio 2016

bellaUnknown20160526_125125Sempre più presente sulle nostre tavole il farro è una miniera di salute.

Il farro è il più antico frumento coltivato dall'uomo e uno dei meno calorici. Rispetto agli altri cereali possiede maggiori proprietà nutrizionali; ha buone quantità di vitamine B e di proteine, che regalano un'immediata sensazione di sazietà dopo il suo consumo. È inoltre provvisto di molte sostanze anallergiche che lo rendono ideale per chi ha intolleranze al grano.

Tornato in auge negli ultimi decenni, il farro oggi è usato per preparare zuppe rustiche ma anche come ingrediente principe di ottime insalate tiepide.

Il farro macinato da un 'ottima farina molto usata ed apprezzata in questi ultimi anni usata in purezza o tagliata con altre farine.

Esistono due varietà di farro, quello decorticato che viene cotto nella sua integrale purezza ed ha tempi di cottura piuttosto lunghi o il farro perlato che viene privato della parte esterna "glumetta" richiede una breve cottura, ma viene in questo processo parecchi impoverito delle sua qualità.

Poi a prescindere dalle proprietà il farro piace parecchio agli italiani ed io lo uso indifferentemente in zuppe o insalate ed oggi vi presento un'insalata comoda comoda e fresca da preparare in anticipo era conservare in frigo per le nostre calde giornate estive.

Ingredients

Instructions

Per preparare questa fresca  insalata di farro io uso del farro perlato che non richiede ammollo e che si trova comunemente nei super mercati così da velocizzare i tempi, altrimenti come per quasi tutti i legumi, ci vogliono almeno 6 -8 ore di ammollo prima della cottura che sarà di almeno un'ora.Se avete tempo a disposizione certamente preferibile il primo perché ricco di tutti i suoi principia se il tempo è tiranno procedete così...

Lessare il farro secondo le indicazioni della confezione, scolare ed aggiungere l'olio così il farro si sgrana facilmente.

Nel frattempo lessare una patata da circa 130 g senza farla stracuocere in modo che   una volta intiepidita  si possa tagliare tagliare a tocchetti.

Lessare anche  i fagiolini e tagliarli a pezzetti

Lavare e tagliare i pomodorini

Rassodare  2 uova .

Unire al  farro le patate, i fagiolini e pomodorini, condire tutto con olio,sale, aceto balsamico e usare l'uovo come guarnizione al momento di portare in tavola.

Un consiglio ...è più buona preparata la mattina per la cena o anche il giorno prima e si conserva, se avete l'accortezza di non inserire l'uovo, anche per 2 -3 giorni in frigo.

Chiaramente potete arricchire l'insalata con mozzarella ,tonno o ingredienti di vostra scelta.

se la ricetta ti è piaciuta lascia un like per farmelo sapere!

 

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *