Il croissant francese di Chiara

Croissant... gioia e dolori, per quanto si possa essere esperti ogni giro di sfoglia , ogni croissant che viene arrotolato suda non burro, ma ansia... Proprio così! belli e buoni da morire nascondono tante insidie nella preparazione per cui sono temuti da tutti e tutti si accostano alla lavorazione con timore reverenziale, ma quando lievitano in forno e quando finalmente puoi tagliare, perché è quella la prova del nove, e vedi un'alveolatura precisa e perfetta, solo allora tiri un sospiro di sollievo per essere riuscita nell'impresa.

Crostata morbida di crema confettura ed albicocche

Una base morbida, con lo stampo furbo, che ci regala un fondo da farcire senza sbavature.Oggi ho farcito la crostata furba, che in realtà di crostata non ha nulla, con un velo di confettura di albicocche dell'Etna , crema pasticciera e tante dolcissime albicocche fresche di stagione per un dolce che racchiude tutto il gusto e la freschezza dell'estate.Facile e veloce da fare, si conserva in frigo per tre quattro giorni