I veri ed originali cookies americani

Dai, dai e dai, finalmente li ho beccati!
sono loro i veri cookies americani, umidi e leggermente gommosi dentro, come dicono gli americani “chewy “, e con i bordi croccanti e dorati.
I piccoli segreti e le piccole accortezze per ottenere dei cookies perfetti oggi li spiega Enrica Panariello alias @Chiarapassion che non ne sbaglia una!

Ricetta velocissima e perfetta, come direbbe lei “sciuè sciuè ” di conseguenza allo sciuè sciuè si sporca molto poco, si perde poco tempo, si usano ingredienti semplici e reperibili per un risultato super super wooow e quindi grazie a quest’amica al cui blog attingo quando sono in cerca di cose facili e di grande golosità e successo, vi linko  il suo di articolo https://www.chiarapassion.com/2016/11/cookies-americani-al-cioccolato.html così date una sbirciatina, ne vale sempre la pena!

A casa mia con questa dose sono serviti da assaggio, promossi a pieni voti e sicuramente lo saranno anche da voi, non vi resta che provare e sventolare bandiera americana se vi sono piaciuti! taggatemi sulla pagina per far vedere i vostri cookies e su Istagram https://www.instagram.com/dolcimerendeedintorni_official/e soprattutto condividete!!

Print Recipe
I veri ed originali Cookies americani
Dai, dai e dai, finalmente li ho beccati! sono loro i veri cookies americani, umidi e leggermente gommosi dentro, come dicono gli americani "chewy ", e con i bordi croccanti e dorati. I piccoli segreti e le piccole accortezze per ottenere dei cookies perfetti oggi li spieghiamo qui. Tante gocce e pepite di cioccolata rendono questi biscotti golosissimi ed irresistibili per chiunque.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 13 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
20 biscotti circa
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 13 minuti
Tempo Passivo 3 ore circa
Porzioni
20 biscotti circa
Istruzioni
  1. Per ottenere dei cookies come gli originali bisognerà mescolare gli ingredienti liquidi con quelli secchi, proprio come nei muffins.
  2. Inoltre l'incontro del bicarbonato con l'amido di mais fa si che lievitino leggermente senza spiaccicarsi inesorabilmente in teglia
  3. Lo zucchero di canna conferirà la giusta umidità all'interno del biscotto.
  4. Poi, cosa importantissima è il riposo in frigo sia dell'impasto che dei biscotti formati a pallina.
  5. Inserire delle pepite di cioccolata appena sfornati perché inizialmente sono morbidi e cedevoli, renderanno i biscotti più golosi ed appetitosi.
  6. PREPARAZIONE
  7. Mescolare le polveri in una ciotola, in un'altra ciotola mescolare il burro fuso con lo zucchero e le uova e versare i liquidi nella ciotola della farina mescolando per far amalgamare gli ingredienti, ma senza eccedere nell'impasto. Conservare in frigo per tre ore
  8. Riporre l'impasto in frigo per un paio di ore. Formare i biscotti raccogliendo l'impasto con un cucchiaio formando delle palline da 40 g tutte uguali e ben distanziate tra loro sulla teglia con carta forno perché con il calore si allargheranno.
  9. Lasciare in frigo almeno 30 minuti già formati prima di infornare. Abbassare leggermente le palline con il palmo della mano e inserire a 180° in forno caldo statico per 13 minuti.
  10. Sfornare e lasciare in teglia fino a completo raffreddamento perché sono inizialmente molto morbidi.
  11. Sfornando i biscotti inserire subito le pepite di cioccolata surgelate, giusto un accorgimento estetico che li rendi ancora più golosi ed appetitosi.
  12. ed ora non vi resta che apprezzare il gusto inconfondibile di questi cookies!
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *