Gamberi alla catalana

Gamberi alla catalana

By 14 Marzo 2016

Ottimo piatto di mare dal gusto fresco ed estivo che può essere un antipasto come un secondo.

Una ricetta veloce, fresca  che mi ha preso il cuore e la gola.

Le origini, dal termine catalana, sembrerebbero spagnole, ma in Spagna tante pietanze prendono questa denominazione pur non avendo nulla in comune e quindi l'origine è un pò vaga, più attendibile invece è che questo sia un piatto sardo visa però la vicinanza dell'isola con la Spagna abbia preso questo nome.

Ma delle origini in fin dei conti non interessa poi molto, piuttosto in questa maniera si possono condire tanti crostacei dall'astice, alle mazzancolle, ai cannolicchi, agli scampi, ma nella nìmia variante suggerisco i gamberi che amo particolarmente Ingrediente indispensabile "conditio sine qua non "sono ovviamente gamberi freschissimi e tutta li che si gioca la nìbontà ed il gusto del piatto.

20160306_141520

Ingredients

Instructions

Lavare e tagliare a metà i pomodorini, condire con olio abbondante, sale e origano.

Affettare sottile la cipolla e lasciarla in ammollo per un'oretta cambiando spesso l'acqua in modo c he sia più leggera e digeribile.

Lessare i gamberi, ma giusto 2 minuti, ancor meglio sarebbe poterli cuocere al vapore  e condire   con l'olio in cui si son  conditi i pomodorini di pachino... poi sale ,un pizzico di origano e cipolla cruda, far insaporire almeno un'ora prima di servire, guarnire con prezzemolo fresco.

Print
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Vota*

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *